Attualità Ricette di dolci

La crostata ai fichi caramellati

I fichi sono paragonabili ai kiwi, quindi perfetti per chi soffre di intestino pigro

Agosto in Sicilia è tempo di fichi. Un frutto molto amato, tipico dell’estate, di cui esistono diverse varietà, diverse per forme e colori.
Sono frutti deliziosi particolarmente dolci al palato. Inoltre sono ricchi di proprietà nutrizionali, e ricchi di fibre.
I fichi infatti sono paragonabili ai kiwi, quindi perfetti per chi soffre di intestino pigro, e aiutano inoltre ad abbassare il colesterolo. Sono degli ottimi antiossidanti, aiutano le ossa e i denti perché ricchi di calcio e permettono di combattere la pressione alta. Inoltre i fichi contengono prebiotici, ovvero quelle sostanze di cui si nutrono i batteri buoni che si trovano nel nostro intestino. Sono ottimi digestivi.

Noi oggi abbiamo scelto la varietà dei fichi bianchi anche per confezionare una crostata, ai fichi freschi caramellati per poterne esaltare al meglio il sapore.
Vi serviranno pochissimi ingredienti per confezionare questo dolce che potrà essere conservato fino a due tre giorni in frigo e quindi potrà essere preparato in anticipo in vista di un pranzo o una cena tra amici.
Una ricetta facile anche per chi è alle prime armi in cucina.
Basterà preparare una pasta frolla che sarà il guscio che conterrà la composta di fichi decorata a sua volta con dei fichi freschi che andremo a caramellare. Una vera bontà per conquistare i vostri ospiti a tavola .
Vediamo come procedere https://blog.giallozafferano.it/fantasiaincucina/crostata-ai-fichi-freschi/