Attualità Ricetta

Corona di alici alla siciliana

Corona di alici alla siciliana: è un tortino composto da strati di morbide alici che si alternano a ingredienti poveri

La corona di alici alla siciliana è un piatto perfetto per la stagione estiva. La corona di alici o acciughe, altro non è che un tortino composto da strati di morbide alici che si alternano a ingredienti poveri ma che rendono il risultato ottimo. Deve il suo nome alla forma che assume perché ho così voluto "incoronare" un pesce povero.

Le alici appartengono alla categoria del pesce azzurro, il loro dorso è percorso infatti da una striscia azzurra con sfumature verdi; le scaglie delle parti laterali sono invece di color argento.

Questo tortino di acciughe, dette anche alici (nome scientifico Engrauilis) si distingue dall’utilizzo di questo delicato pesce azzurro, che è un pesce osseo, diffuso in tutto il Mediterraneo, che affiora sulle nostre coste da Giugno fino a Novembre e che si trova, in tale periodo, anche a buon mercato nelle nostre pescherie.

A Marzamemi, la piccola borgata marinara di Pachino, ogni anno, nel mese di Giugno, il festival del pesce azzurro apre l'estate. Organizzato dalla Proloco, ha lo scopo di promuovere non solo i prodotti tipici, del territorio locale ma anche di fare conoscere ed apprezzare tutto il Pesce azzurro che ne diventa il Principe per due giorni. A tale scopo, vengono organizzati convegni e gare di cucina che richiamano gli Chef dei più importanti ristoranti delle zone limitrofe. Durante il festival viene organizzata anche una vera e propria sagra per fare conoscere e degustare molte ricette realizzate con il pesce azzurro, pescato dai pescatori locali che ne hanno fatto negli anni la pesca principale. Il Pesce azzurro, pur essendo un pesce povero, portato a tavola con i giusti ingredienti, può diventare una pietanza prelibata.

Alle alici, nella ricetta, si uniscono del pan grattato, formaggio pecorino, pomodorini, capperi, uva sultanina, pinoli e finocchietto selvatico. La corona diventa un vero tripudio di sapori, che sa di Mediterraneo. Gli aromi si amalgamano durante la cottura alle alici e si sprigionano all'assaggio del piatto. Il tortino che ne viene fuori ha un sapore molto delicato.

La corona di alici alla siciliana è facile da preparare, basta pochissimo tempo per avere un ottimo risultato e la cosa da non sottovalutare è che potete prepararla in anticipo e servirla al momento del fabbisogno. In monoporzioni, se decidete di servirla come antipasto per la vostra cena o il vostro pranzo. Se, invece, decidete di utilizzarla come secondo piatto, adoperate una tortiera al posto dei pirottini monouso, sarà molto più bella a vedersi.

Vediamo come procedere.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1538400214-3-ecodep.gif

https://blog.giallozafferano.it/fantasiaincucina/?s=tortino+di+alici