Attualità Festival di Sanremo

Sanremo, Virginia Raffaele è una Mercedes, sia ospite, non conduttrice

Non è una Signorina Buonasera

  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/07-02-2019/1549528373-1-sanremo-virginia-raffaele-mercedes-ospite-conduttrice.jpg&size=869x500c0
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/07-02-2019/sanremo-virginia-raffaele-mercedes-ospite-conduttrice-100.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/07-02-2019/1549528373-1-sanremo-virginia-raffaele-mercedes-ospite-conduttrice.jpg

Sanremo - Gli esperti di marketing (parola che in italiano potremmo tradurre con "vendite") direbbero che è stato sbagliato il posizionamento. 

Claudio Baglioni e i suoi collaboratori e autori hanno sbagliato il posizionamento di Virginia Raffaele. L'hanno scambiata per una Fiat, e invece è una Mercedes. 

Sacrificare il talento di questa attrice -si badi bene, non banalmente attrice comica, ma attrice- al ruolo di "Signorina Buonasera" è il torto più grande di questo Festivàl (a noi piace dirlo come Mike Bongiorno) della canzone Italiana. 

Virginia Raffaele è talento puro, forza della natura, funambolo circense, una fuoriclasse. Insomma, non è Antonella Clerici ( e non se ne offenda Antonella). 

Nello spettacolo teatrale "Performance" nel 2017, ha interpretato il ruolo drammatico di un viados, che rinuncia a ciò che la natura le ha dato in sorte, per sfidare il destino di una nuova sessualità. Dentro uno spettacolo comico, introduceva un pezzo durissimo, in grado di far gelare il sangue al pubblico che fino a un attimo prima aveva riso a crepapelle. 

Non umiliate il talento di Virginia costringendola a un ruolo non suo. A ciascuno va dato secondo il proprio talento. Non sciupiamo tanta bravura. Lo capiscano gli autori, lo comprenda Baglioni, e ne sia consapevole anche lei. E cambiatele parrucchiere.