Benessere Dolci che fanno dimagrire

Dimagrisci con cioccolato e lecca lecca

Come fare in casa i lecca lecca light

https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/01-06-2019/dimagrisci-con-cioccolato-e-lecca-lecca-500.jpg Cioccolato e lecca lecca

Mandare a monte una dieta per quell’irrefrenabile voglia di dolci suona familiare? Quando la tentazione è dietro l’angolo e sgranocchiare sedano e carote non basta, il rischio di fallire una dieta è moto alto. Se però l’obiettivo è dimagrire velocemente non possiamo concederci troppi sgarri. Per perdere peso ma non soffrire di rinunce possiamo ricorrere a qualche trucchetto. Basta indossare il grembiule e armarsi di pazienza.

Qui ti spieghiamo come puoi realizzare in casa caramelle e crema di cacao in versione super light

Nutella e caramelle: perché conviene farli in casa
Più breve è la lista degli ingredienti più salutare è un prodotto alimentare. In base a questo principio i lecca lecca fatti in casa per esempio sono sicuramente più sicuri di quelli prodotti dall'industria alimentare che, in genere, oltre a frutta e zucchero contengono anche sciroppo di glucosio, acidificanti, aromi e coloranti. Ad essere deleterio per la salute è soprattutto l'unione di zucchero e sciroppo di glucosio che serve a rendere più goloso il prodotto ma alza la glicemia e favorisce l'accumulo di grassi a livello del fegato. Lo sciroppo di glucosio amplifica questi effetti e nei prodotti industriali si usa spesso perché è più solubile e fa anche da conservante. Nella preparazione fatta in casa si usano solo frutta e zucchero, limitando così danni. Ma bisogna ricordare che è sempre meglio comunque limitarne il consumo quindi mai più di un lecca lecca al giorno. O uno la settimana perché sta seguendo una dieta ipocalorica molto restrittiva.

Qui ti spieghiamo come realizzare in casa i lecca lecca light

La ricetta dei lecca lecca light

https://immagini.ragusanews.com//immagini_banner/1669055264-3-ard.gif

Ingredienti per 18 lecca lecca: 100 gr di zucchero semolato, 40 ml di succo di arancia, 18 bastoncini di legno o di plastica.

Procedimento: Spremi una o due arance fino a raccogliere 40 ml di succo. Filtralo con un colino a maglie strette e trasferiscilo in un pentolino con lo zucchero. Mescola bene succo e zucchero e metti sul fuoco a fiamma media mescolando spesso finché il composto non si forma uno sciroppo. Quando lo sciroppo è pronto toglilo dal fuoco e, con l'aiuto di un cucchiaino disponi piccole pozze di sciroppo su un vassoio coperto con carta da forno. Sistema un bastoncino di legno o di plastica con una estremità all'interno della caramella e lascia asciugare completamente i lecca lecca, per almeno 1 ora.
Lo sciroppo è pronto alla temperatura di 150°. Puoi verificarlo versando una goccia in un piatto: deve rapprendersi e non espandersi. Al gusto arancia puoi sostituirne altri utilizzando altro succo concentrato a tua scelta, a seconda della frutta di stagione o che hai a disposizione. Puoi aggiungere allo sciroppo 2 grammi di cremor tartaro prima della cottura per preservarli dall'umidità e mantenere un colore brillante.Puoi confezionare i lecca lecca con plastica alimentare, metterli in un vaso come fiori per le feste dei bambini o usarli per arricchire le confezioni regalo.

https://immagini.ragusanews.com//immagini_banner/1669191600-3-garibaldi.gif

La crema di nocciole e cacao fatta in casa

Una crema di nocciole e cacao fatta in casa ha il vantaggio di avere una un'elevata percentuale di nocciole (il 62%) rispetto a quelle industriali che di solito ne hanno dal 13 al 45% massimo. Non c'è latte, né oli di girasole o di palma. La parte grassa è salutare perché deriva dall'olio extravergine di oliva che, insieme alle nocciole, conferisce alla crema una ricchezza in acidi grassi monoinsaturi, soprattutto acido oleico, oltre che di polinsaturi del tipo linoleico. Inoltre è priva di quantità eccessive di zucchero raffinato limitando così l'impatto sulla glicemia.

Qui di seguito ti spieghiamo come preparare in casa la nutella.

La ricetta della nutella fai da te

Ingredienti: 100 g di nocciole sgusciate40 g di olio extravergine di oliva, 10 g di cacao amaro, 10 g di miele.
Procedimento: tosta le nocciole in forno per qualche minuto con l'opzione grill, oppure in una padella antiaderente, mescolandole in continuazione perché non brucino. In un frullatore, inizia a frullare le nocciole con il cacao amaro, in modo intermittente e mescolando ogni tanto con una paletta di legno. Aggiungi poco alla volta l’olio e continua a frullare e mescolare, almeno per 10 minuti o finché non avrai ottenuto una consistenza oleosa e liscia. Aggiungi infine il miele, mescola e conserva in un barattolo di vetro ben chiuso. Puoi conservarla così a temperatura ambiente per qualche settimana.

Per una versione senza zuccheri e quindi con meno calorie puoi sostituire il miele con la stevia in polvere oppure con l'eritritolo, un dolcificante naturale e senza retrogusto. Puoi aromatizzare la tua crema di nocciole e cacao aggiungendo, durante la preparazione, qualche pizzico di cannella, i semi di anice stellato o le bacche di cardamomo. Se vuoi una crema più morbida puoi sostituire una parte di olio con latte vegetale, per esempio di cocco, mandorla o riso. Ma la crema in questo caso si conserva in frigo. Puoi usare questa crema come la classica Nutella® ma essendo una sorta di burro vegetale, sta benissimo anche negli impasti dolci di biscotti, frolle o torte e per insaporire yogurt e bevande


© Riproduzione riservata