Attualità Tecnologia

Come leggere i messaggi eliminati su Whatsapp

Le App che consentono di recuperare i messaggi cancellati

Vi capita di avere in corso una chat con una persona a cui tenete, un lui o un lei con cui ci state provando, a un certo punto il vostro interlocutore vi scrive qualcosa di cui subito si pente. Cancella il messaggio da Whatsapp. Cosa voleva dire? Cosa ha detto e si è rimangiato?

Esiste un modo per recuperare e leggere i messaggi cancellati su Whatsapp?

La risposta è sì, sia per i cellulari Android che per gli Iphone. 

La soluzione per i cellulari Android per recuperare i messaggi cancellati da Whatsapp

Esiste una App, una applicazione, si chiama WhatsRemoved, disponibile per Android, chiede l’autorizzazione per leggere e salvare le notifiche WhatsApp sullo smartphone e registra ogni messaggio ricevuto.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1492239221-3-ecodep.gif

L’utente può scegliere di conservare tutti i messaggi, compresi file multimediali come foto, audio e video, oppure soltanto i messaggi di testo o anche solo i messaggi cancellati.

WhatsRemoved però non funziona se le conversazioni sono silenziose (senza connessione internet), se c’è attivato il risparmio della batteria e se il mittente cancella immediatamente il messaggio inviato, a pochi secondi dall’invio.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1492239221-3-ecodep.gif

La seconda app è NotificationHistory, funziona per Android, e ha il pregio di non avere limitazioni, funzionando sempre e in ogni modalità dei cellulari coinvolti (risparmio della batteria, assenza di internet etc.).

Questa applicazione crea un collegamento al centro di notifica del sistema in cui basterà cercare la voce “WhatsApp” e il messaggio cancellato sarà rivelato nella riga «android.text».

La terza applicazione è Nova Launcher, anche questa per dispositivi Android e utile per accedere alla cronologia delle notifiche.

Basta andare su Attività, poi Impostazioni e selezionare “Log delle notifiche” per creare il collegamento nella schermata iniziale.

In questo modo si potrà inserire la cronologia delle notifiche e cercare i messaggi WhatsApp eliminati da un utente.

Però è possibile recuperare solo i messaggi che sono già stati visti o quelli che sono stati scartati per sbaglio, inoltre si possono visualizzare soltanto i primi cento caratteri del messaggio eliminato, quindi se si tratta di un messaggio molto lungo non potrà essere letto interamente.

Il registro non salva le notifiche per sempre ma solamente per alcune ore, quindi è bene correre subito ai ripari.

Come recuperare i messaggi cancellati su WhatsApp con iPhone

C'è una App, Dr Fone, ad esempio, è un software di data recovery che ovvia a questo problema. Bisogna installare il programma, collegare il device al PC e dare le autorizzazioni richieste.

Si aprirà una finestra in cui selezionare “Messaggi e allegati di WhatsApp” per avviare la scansione dei file da recuperare (nel caso di messaggi, foto, video o dei tanto odiati messaggi vocali) e fare click su “Ripristina” e poi su “Ripristina dispositivo” per vedere riapparire magicamente i messaggi cancellati sullo smartphone. 

E' legale? Si. Forse non è opportuno

Tali App sono legali e per tale motivo disponibili negli store Android ed Apple. si tratta indubbiamente di strumenti discutibili in termini di privacy in quanto violano le scelte dell’utente di nascondere ciò che aveva precedentemente scritto.

Inoltre la funzione che permette di cancellare i messaggi da WhatsApp spesso serve a evitare fraintendimenti, errori di valutazione e, perché no, sancisce il sacrosanto diritto al ripensamento.

Quindi, benché la curiosità di sapere cosa ci avevano scritto è ovviamente e comprensibilmente forte, a volte perdersi quel messaggio è decisamente meglio. Per noi e per chi ci scrive.