Benessere Post gravidanza

Dieta in allattamento: quale scegliere per dimagrire?

Cibi sì e cibi no

Dimagrire subito dopo la gravidanza è il desiderio comune di tutte le donne, ma è possibile iniziare una dieta dimagrante durante il periodo dell’allattamento?

Dimagrire allattando: le regole fondamentali da seguire

Durante la gravidanza e poi l’allattamento, l’organismo della mamma fa di tutto per preservare le “riserve di grasso” indispensabili per il nutrimento tuo e del bambino.

La dieta durante l’allattamento da seguire non deve essere ipocalorica, ma nemmeno ipercalorica in modo da evitare di ingrassare e di assumere cibi che possano disgustare il bambino.

La regola fondamentale durante l’allattamento è seguire una dieta varia, sana ed equilibrata ma valutandola con il proprio medico e/o ginecologo per determinare il giusto apporto calorico, idoneo al proprio caso e alle esigenze del bambino.

Dieta in allattamento: conseguenze e fabbisogno calorico

Ogni mamma che allatta perde in media 500 calorie al giorno per nutrire il suo bambino, quindi una qualsiasi dieta deve aiutarti a reintegrare almeno la stessa quantità di calorie.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1565191074-3-tumino.gif

Invece, una dieta ipocalorica potrebbe privare il tuo bambino di alcuni nutrienti o di una quantità di calorie necessaria alla sua crescita.

L’unico modo per non privare il tuo bambino dei nutrienti necessari alla sua crescita è quella di rivolgerti al tuo ginecologo, capace di individuare la dieta più corretta e bilanciata sulle tue necessità e quelle di tuo figlio.

Dieta in allattamento: quali alimenti da evitare e quali alimenti da favorire

Gli alimenti che puoi certamente evitare sono i fritti e i cibi particolarmente grassi che non servono all’accrescimento del bambino. Pochi dolci, poco olio e carboidrati complessi controllati. La riduzione del sale e degli alimenti salati è molto importante per smaltire i liquidi accumulati. Al contrario non puoi privarlo di calcio, ferro e proteine, che devono essere sempre presenti nella tua dieta.

Quindi si ad alimenti ricchi di calcio come parmigiano reggiano, uovo, latte, spinaci ecc..

Si ad alimenti ricchi di ferro come frutta secca e pesce azzurro ecc..

Le proteine sono uno dei macronutrienti fondamentali per la salute e la funzionalità del tuo organismo e per il tuo bambino. Le proteine animali sono presenti in carne, pesce, latte e derivati e uova. Mentre le proteine vegetali sono presenti in cereali e derivati, legumi e frutta secca, alghe e semi.

Si ai carboidrati complessi (cereali) in quantità controllate così come frutta e verdura in abbondanza. Infine ricordati di bere tanta acqua.

Dieta in allattamento: non vivere il peso come uno stress

Vivi bene questo periodo della tua vita e goditi il tuo bambino senza essere stressata dal tuo peso. Se mangi sano ed equilibrato, vedrai che perderà piano piano i chili accumulati durante la gravidanza.

Ricordati che uno stress esagerato può influire sull’allattamento rendendo il tuo latte povero di sostanze nutritive o addirittura facendoti perdere la capacità di produrre il latte.

Se durante l’allattamento, vuoi fare qualcosa per ritrovare la forma, esci e cammina e fai movimento fisico.

Quando il tuo bambino sarà completamente svezzato, ti accorgerai di perdere peso in modo naturale