Attualità Ragusa

8mila visitatori nel weekend alla Via dei Tesori. FOTO

A Ragusa piace Palazzo Trifiletti, a Modica il Castello dei Conti, a Scicli i luoghi del commissario Montalbano

  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/13-10-2019/1571003403-3500-visitatori-weekend-via-dei-tesori-foto-1-500.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/13-10-2019/1571003403-3500-visitatori-weekend-via-dei-tesori-foto-2-500.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/13-10-2019/1571003403-3500-visitatori-weekend-via-dei-tesori-foto-3-500.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/13-10-2019/1571003404-3500-visitatori-weekend-via-dei-tesori-foto-4-500.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/13-10-2019/3500-visitatori-weekend-via-dei-tesori-foto-100.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/13-10-2019/1571003403-3500-visitatori-weekend-via-dei-tesori-foto-1-240.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/13-10-2019/1571003403-3500-visitatori-weekend-via-dei-tesori-foto-2-240.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/13-10-2019/1571003403-3500-visitatori-weekend-via-dei-tesori-foto-3-240.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/13-10-2019/1571003404-3500-visitatori-weekend-via-dei-tesori-foto-4-240.jpg

Ragusa - Le Vie dei Tesori, secondo weekend su tre.

Il Ragusano conferma il trend dello scorso weekend. Le tre città insieme raggiungono gli ottomila visitatori: in 3500 hanno confermato la scelta del capoluogo dove il luogo più visitato è il bellissimo palazzo Arezzo di Trifiletti che supera di poco il Circolo di conversazione, il raduno dei nobili signori del luogo, seguito – ed è un terzo posto riconfermato - e da quel gioiello minuscolo e delizioso che è il Teatro di Donnafugata. Scicli continua a superare Modica e conferma anche lei i 2500 visitatori dello scorso weekend: il pubblico non dimentica che questi sono i luoghi della fiction del Commissario Montalbano (e quindi il Municipio dove è ricostruita la stanza del Questore), ma stavolta non ha perso l’occasione di entrare nella vicina Farmacia Cartia, dove il tempo sembra essersi fermato tra ampolle, albarelli, vasi da farmacia: tutto come era nell’ottocento quando venne aperta. Scende al terzo posto, il sontuoso Palazzo Spadaro. Modica tallona Scicli, non ammette sconfitte: e sale a duemila visitatori che continuano imperterriti a salire in vetta al Castello dei Conti per poi perdersi nell’elegante Palazzo Castro Grimaldi che offre uno spaccato dell’aristocratica vita modicana di inizio secolo. Terzo luogo più visitato, è il complesso francescano di santa Maria del Gesù, in uno quartieri più alti di Modica, al di fuori del centro storico barocco, una delle rare testimonianze dell’arte tardo-gotica iblea. E da Palermo è giunto anche il primo “viaggio dei tesori”, il tour guidato che ha condotto alla scoperta del Ragusano, tra siti, visite dedicate, degustazioni e hotel de charme.

Il prossimo fine settimana sarà l’ultimo per il Ragusano: aperti tutti i siti disponibili, ma non dimenticate che a Ragusa si potrà fare il giro dei campanili in notturna.