Economia Taormina

Taormina, riapre l'hotel San Domenico, forse con nuovo padrone

Attendono di rientrare al lavoro una cinquantina di lavoratori, che potrebbero diventare duecento nell'alta stagione

Taormina  - Nascerà un nuovo centro benessere. 

Dovrebbe riaprire a breve l'hotel San Domenico di Taormina, dopo i lavori di ristrutturazione, tuttora in corso. 

La riapertura dell’albergo per il 2020. Attendono di rientrare al lavoro una cinquantina di lavoratori, che potrebbero diventare duecento nell'alta stagione. 

Il nuovo albergo potrebbe riaprire in tutto, o in parte, con un aumento di personale notevole e un incremento delle stelle della categoria garantita dall’offerta di servizi extra-lusso.

Da tempo si parla del passaggio dell’hotel San Domenico a una società alberghiera internazionale di extra-lusso.

La ripaertura è prevista a Pasqua. Oltre all'adeguamento delle stanze a standard di super-lusso, si sta realizzando una Spa destinata a clienti molto esigenti. La società “Taormina hotel Property” sta proseguendo nei lavori di adeguamento che dovranno essere ultimati al massimo entro il 9 ottobre del 2021. Quest’anno Taormina, anche senza il San Domenico, è comunque proiettata a raggiungere il tradizionale tetto del milione di presenze.