Cronaca Modica

Modica piange la donna ucraina morta nell'incidente

Era sposata con un professore modicano in pensione

Modica - Lavorava in un negozio di prodotti di bellezza alla Michelica la 44enne ucraina morta ieri sera nell'incidente stradale di contrada Beneventano a Modica, all'altezza della curva Gigi Olivari.

Yuliya Ivantes  era nata il 12 aprile del 1975 e a Modica era sposata con un professore settantenne. Aveva trascorso la serata in un locale con l'amico T.T., classe 1978, residente a Lentini, commerciante di auto, ucraino e connazionale, molto noto negli ambienti del commercio di auto usate nel sudest siciliano. 

Al termine della serata, i due amici ucraini sono saliti a bordo della Bmw serie 3, e insieme, dal piazzale della vineria, sono antai in direzione Ispica-Pozzallo. 

La Bmw è finita fuori strada, sfondando un muro di cemento armato di contenimento della carreggiata per una lunghezza di cinque metri.

L'ambulanza ha soccorso il guidatore, mentre non c'è stato nulla da fare per la donna ucraina. L'uomo alla guida, è stato trasferito all'ospedale di Ragusa in nottata.