Benessere Ginnastica domestica

30 minuti per dimagrire con un circuito, restando a casa

Gli esercizi quotidiani

Accanto ad un’alimentazione equilibrata e con un apporto calorico adeguato al tuo fabbisogno, lo sport è indispensabile per aiutarti a dimagrire e a bruciare grassi. Quindi è importante farlo con regolarità. Di seguito vi suggeriamo una scheda di allenamento per donne sotto forma di circuito, un modo eccellente per allenare tutto il corpo nel minimo tempo rimanendo a casa ai tempi del Coronavirus. E’ un mini-circuito da fare a casa per potenziare i muscoli e bruciare i grassi e così potere dimagrire.

Alternando gli esercizi per dimagrire con un po’ di recupero, potrai eseguire sia un allenamento cardio che un allenamento per il rinforzamento muscolare ideale per perdere peso grazie alla scheda di allenamento completa ed efficace che troverai di seguito. In questo articolo, ti presento un allenamento sotto forma di circuito di 30 minuti per le donne per bruciare il massimo di calorie, rassodare i muscoli e disegnare la tua silhouette. Tuttavia, è importante procedere per gradi, senza voler ottenere tutto e subito.

Non puoi pensare di diventare un maratoneta dall’oggi al domani. Inizia da un allenamento leggero che poi potrai incrementare con il tuo miglioramento fisico restando a casa. Puoi fare questa sessione di fitness a casa tranquillamente, dato che si tratta di un circuito di allenamento senza il bisogno di utilizzare gli attrezzi.

Scheda allenamento: gli esercizi per dimagrire restando a casa

Per eseguire questa scheda di allenamento, abbiamo selezionato degli esercizi per rafforzare tutto il corpo. L’ordine degli esercizi è stato pensato per alternare i gruppi muscolari sollecitati: lo scopo è quello di riuscire a mantenere la massima intensità ad ogni esercizio.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1590428569-3-di-raimondo-mercedes.gif

Esercizio n. 1: Squat

Lo squat è senza dubbio tra i migliori esercizi per rassodare i glutei e tutti i muscoli della parte inferiore del corpo: quadricipiti, bicipiti femorali. Qualunque sia il tuo livello, puoi praticarlo senza problemi. La maggior parte delle persone lamenta dolore al ginocchio mentre fa lo squat. Ma a meno che tu non abbia una vera patologia, questi dolori sono molto spesso dovuti a una cattiva esecuzione del movimento. Per praticare correttamente lo squat, le cose più importanti sono: Pensa di tirare indietro i glutei come se dovessi sederti su una sedia; Non arrotondare la parte bassa della schiena; Tieni il busto il più dritto possibile tirando le spalle all’indietro;  Non inclinare le ginocchia verso l’interno nella discesa e nella risalita; Se rispetti questi 4 punti, non avrai dolore al ginocchio.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1591300806-3-crai.gif

Esercizio n. 2: Affondi in avanti (Bodyweight Lunge)

Questo esercizio è eccellente per accentuare il lavoro e quindi rassodare i glutei e bicipiti femorali. Come lo squat, molte persone possono soffrire di dolore al ginocchio se questo movimento non viene eseguito correttamente, quindi: Controlla la discesa e non fermare il movimento in modo “grezzo”; Il tuo ginocchio non dovrebbe andare oltre punta del piede; Tieni il ginocchio sull’asse della gamba, non deve entrare o uscire; Rimani in equilibrio con gli addominali contratti per tutta la durata del movimento

Esercizio n. 3: Il ponte (Hip Trust)

In questo circuito non possono mancare esercizi per pettorali, ma anche per i tricipiti e le spalle. Per eseguire le flessioni controlla la discesa e prova a risalire di nuovo il più rapidamente possibile per far funzionare l’esplosività. Ricorda che è importante lavorare tutto il corpo per avere un fisico armonioso, soprattutto per le donne.

Esercizio n. 5: Superman

Il Superman è un eccellente esercizio isometrico. Un esercizio, che aiuta a rafforzare la colonna lombare, un muscolo troppo spesso dimenticato e aiuta a combattere il mal di schiena. L’esercizio è molto semplice da capire, sdraiati sullo stomaco e solleva braccia e piedi, quindi rimani fermo durante l’esercizio. Inoltre, l’esercizio superman permette anche di rassodare i glutei e i bicipiti femorali.

Esercizio n. 6: Dips su sedia (Chair Dips)

I dips sulla sedia, chiamati anche repulsioni sulla sedia, rientrano tra gli esercizi per i tricipiti, rinforzano i muscoli situati nella parte posteriore delle braccia. Se vuoi impedire che le tue braccia di “pendano”, è un ottimo esercizio. Durante questo esercizio, dovresti sempre lasciare i glutei il più vicino possibile alla sedia. Se ti allontani, troppo stress sulle spalle potrebbe causare lesioni. Ricorda inoltre di controllare la discesa in modo da non interrompere il movimento in modo troppo brutale.

Esercizio n. 7: Sollevamento gambe (Leg Raise)

Questo esercizio per gli addominali è molto efficace e ti permetterà di accedere al lavoro sugli addominali inferiori. Ricordati di controllare la discesa, ti consentirà di lavorare gli addominali in eccentrica per ottenere ancora più risultati.

Esercizio n. 8: Plank

Proprio come l’esercizio Superman, il Plank è un esercizio isometrico. Aiuta a rafforzare i muscoli profondi della cintura abdo-lombare. Questo è il miglior esercizio per combattere il mal di schiena. Per eseguirlo correttamente, è necessario mantenere un allineamento spalla-gluteo-caviglia. I gomiti devono essere all’altezza delle spalle o un po’ più avanti per aumentare la difficoltà. Ricorda di allungare le gambe correttamente. Circuito di allenamento per donne in 30 minuti: metodo e scheda di allenamento

Ora conosci la scheda allenamento con gli 8 esercizi che contengono il circuito di allenamento per le donne in 30 minuti. È un eccellente metodo di allenamento per bruciare i grassi e tonificare i muscoli. Il metodo HIIT (Hight Intensity Interval Training) consiste nell’alternare una fase di lavoro a (molto) alta intensità, con una fase di recupero più o meno lunga. Gli studi hanno dimostrato che i risultati sono molto migliori su questo tipo di sforzo, piuttosto che su uno sforzo più lungo ad intensità media.

Scheda allenamento: circuito per donne!

Un giro completo indica l’esecuzione dei movimenti nel seguente ordine: Squat; Flessioni sulle ginocchia (Knee Push-ups); Affondi in avanti (Bodyweight Lunges); Superman; Dips su sedia (Chair Dips); Ponte (Hip Trust); Sollevamento delle gambe (Leg Raises); Plank. Puoi scegliere uno dei seguenti 3 livelli: Principiante: Lavora in HIIT 20 “/ 40” – 3 giri – 3 minuti di recupero tra ogni giro; Intermedio: lavoro in HIIT 30 “/ 30” – 3 giri – 3 minuti di recupero tra ogni giro; Avanzato: lavoro in HIIT 40 “/ 20” – 3 giri- 3 minuti di recupero tra ogni giro

Spiegazione del metodo:

Ad esempio, per il livello principianti, l’allenamento in 20 “/ 40” significa 20 “di sforzo, seguito da 40” di riposo. Applicazione di questo circuito di allenamento per le donne:20 “Squat; 40 “di recupero; 20 “Flessioni sulle ginocchia (Knee Push-ups); 40 “di recupero; 20″ Affondi in avanti(Bodyweight Lunges); 40 “di recupero; 20 “Superman; 40 “di recupero; 20 “Dips su sedia (Chair Dips); 40 “di recupero; 20 “Ponte (Hip Trust); 40 “di recupero; 20 “Sollevamento delle gambe (Leg Raises); 40 “di recupero; 20″ Plank; 3 minuti di recupero. Ripeti tutti i movimenti due volte.  La durata totale di questa scheda allenamento sotto forma di circuito per le donne è di circa 30 minuti.

Consigli alimentari

Si dice spesso che il cibo rappresenta oltre il 50% del lavoro. Ed è vero. Puoi lavorare bene allenandoti duramente ma se la tua alimentazione non è adatta, purtroppo non ci saranno risultati. Ecco alcuni consigli da seguire per ottimizzare i risultati di questo allenamento in circuito per perdere peso: Calcola il numero di calorie necessarie al giorno.  Rimuovi il 10% di questo numero se vuoi perdere peso (il nostro strumento online ti fornisce direttamente la cifra esatta). Assicurati di bilanciare i tuoi macro-nutrienti (proteine, carboidrati, grassi) con il rapporto 30/40/30

Mangia tra 1,2 e 1,5 g di proteine per chilo di peso corporeo. Se non riesci ad apportare tutto attraverso l’alimentazione, completa con uno shaker di proteine del siero del latte ogni giorno.  Mangia abbastanza fibra al giorno. La raccomandazione è di 30 g di fibre al giorno. Non trascurare i grassi buoni, sono essenziali per la perdita di peso.

Raccomandazioni

Tra un esercizio e l’altro, se hai il fiatone, fai una pausa di un minuto perché il tuo obiettivo iniziale è riuscire ad eseguire tutto il circuito, anche se all’inizio ti serviranno tempi di riposo un po’ più lunghi. Buon allenamento a tutti restate a casa.