Attualità Modica

Positiva al Coronavirus, muore 45enne modicana

Viveva in contrada Montesano

Modica - Una donna di 45 anni di Modica, affetta da patologie pregresse, fra cui una importante obesità, è morta ieri sera alle 20,30 all'ospedale Giovanni Paolo II di Ragusa, dove era stata trasportata qualche ora prima. La donna viveva in contrada Montesano, una zona rurale molto distante dal centro abitato modicano, più vicina a Rosolini. Ha manifestato alcuni sintomi del Covid, che tuttavia non hanno indotto i soccorritori a trasferirla al Maggiore di Modica, ma al Giovanni Paolo II di Ragusa. 

Qui è deceduta per arresto cardiocircolatorio. Era sposata con un bracciante agricolo rumeno e viveva con l'anziana madre. Si conferma il focolaio a Rosolini e segnatamente nelle zone rurali della cittadina aretusea. La donna è arrivata in asfissia al Pronto soccorso di Ragusa. Sottoposta al tampone, il tampone ha dato esito positivo stamattina, ma la signora era morta. 

La donna non aveva numerosissimi contatti, visto che trascorreva molto tempo tra le quattro mura di casa a causa dei pregressi problemi di salute. I suoi familiari sono stati posti in quarantena e sottoposti a tampone i cui esiti arriveranno nelle prossime ore.