Cronaca Ragusa

Ricoverato a Catania il bengalese positivo a Ragusa

Rifiutato il ricovero a Ragusa

Ricoverato a Catania il bengalese positivo a Ragusa

Ragusa - L'uomo risultato positivo a Ragusa, dopo il tampone effettuato all’ospedale Giovanni Paolo II, è tornato a casa per osservare l’isolamento della quarantena. Il bengalese si è sentito male di nuovo. Si è ripresentato in ospedale a Ragusa e qui, dopo che fino a ieri si dichiaravano 52 posti disponibili in terapia intensiva, rifiutano di ricoverarlo. Insorge la comunità bengalese ragusana che si dichiara discriminata di fronte a questo atteggiamento. Infine, l’uomo è stato ricoverato all’ospedale San Marco di Catania. Le sue condizioni si sarebbero aggravate nelle ultime ore. Moglie e figlia, entrambi positive, sono in quarantena a casa. 


© Riproduzione riservata