Economia Sciacca

8 nuove ville al Verdura Resort

In settembre

8 nuove ville al Verdura Resort

Sciacca - Una casa per chi ha bisogno di privacy. A settembre il Verdura Resort di Sciacca inaugurerà 8 nuove ville. Le soluzioni abitative completamente indipendenti garantiscono il massimo della privacy e della sicurezza, perché tutte sviluppate in un’area dedicata e strategica della tenuta, lungo le pendici di una collina che degrada dolcemente verso la spiaggia privata del resort.

Ideali per soggiorni multigenerazionali, le ville sono state concepite da Olga Polizzi – Director of Design di Rocco Forte Hotels – come vere e proprie residenze private, ciascuna con il proprio stile, senza mai rinunciare agli esclusivi servizi che hanno reso celebre il resort in tutto il Mediterraneo. L’architettura delle unità si ispira ai tradizionali bagli siciliani, di cui incorpora i tratti più caratteristici: tetto piano, scale esterne, volumi regolari e connessione fluida fra interni ed esterni; così come l’uso dei colori caldi della terra è un evidente omaggio al tufo, materiale principe nelle costruzioni tipiche della regione.

Disposte su due livelli e tutte vista mare, al piano terra le ville offrono un’area living luminosissima e una cucina attrezzata. Al primo piano si trovano invece 3 o 4 camere da letto, dotate di balcone e accesso diretto alla piscina privata e al giardino di pertinenza, in cui piante e arbusti nativi della macchia mediterranea si fondono in un sistema paesaggistico omogeneo con una funzione decorativa e di separazione tra gli spazi.

Il décor omaggia alcuni degli emblemi dell’arte siciliana, quali la doratura dei mosaici tardo-bizantini della Cappella Palatina e le perfette geometrie dei pavimenti di Monreale che Olga Polizzi ha saputo trasformare in pattern ricorrenti per le palette colori e i tessuti presenti all’interno delle ville, pur garantendo a ogni residenza la propria unicità. L’utilizzo di un sistema di separé come elementi decorativi fissi o mobili ha permesso di schermare e dividere gli ambienti mantenendo una continuità fra gli spazi, modulando abilmente i rapporti tra luce e ombra, per disegnare zone di fresco ristoro dal calore del sole mediterraneo. All’esterno, il patio diventa una ulteriore estensione della casa, sviluppandosi in una naturale tensione verso la costa e il suo mare.

Gli ospiti delle nuove ville indipendenti del Verdura Resort avranno diritto a una serie di servizi inclusi nel costo del soggiorno, tra cui: transfer privato dall’aeroporto di Palermo o Trapani, check-in direttamente in villa, 3 biciclette a pedalata assistita e 2 golf cart a uso esclusivo per muoversi liberamente all’interno della proprietà, servizio di sistemazione bagagli all’arrivo e alla partenza, minibar analcolico e selezione di vini e delicatessen siciliani in camera, accesso ai campi da Golf del resort e alla Verdura Spa e servizio di consulenza con il concierge dedicato ed esperto dell’isola U’ Canuscituri.


© Riproduzione riservata