Giudiziaria Rosolini

Letizia e Salvo: non abbiamo ucciso Evan

La mamma del bambino invoca giustizia

Rosolini - Negano ogni accusa davanti al Gip, Letizia e Salvo, i due conviventi accusati della morte di Evan Giulio, 21 mesi. 
La madre nega e invoca giustizia per la perdita del figlio, ammettendo però di essere succube del convivente. Lui ha negato la ricostruzione fatta degli inquirenti.
Oggi funerali e sopralluogo della Scientifica nell’abitazione per compiere quelli che vengono definiti atti irripetibili. 

Il gip del tribunale di Ragusa, Eleonora Schininà, ha convalidato i fermi della madre, e del suo convivente, del piccolo Evan. Il sindaco di Rosolini, dove vive la coppia assieme al bambino, ha proclamato il lutto cittadino per i funerali in programma nel pomeriggio nella chiesa del Santissimo Crocifisso.


© Riproduzione riservata