Benessere tisane dimagranti

Tisana al carciofo: il rimedio naturale per purificarsi e dimagrire

Come preparare a casa la tisana drenate al carciofo, il rimedio naturale per purificarsi e perdere peso da preparare a casa

Tisana al carciofo: un toccasana naturale per purificarsi e dimagrire

Avete mai provato la tisana al carciofo? Per dimagrire e depurarsi è un rimedio naturale, da preparare a casa, perfetto e nello stesso tempo ha tantissime altre proprietà! L'infuso o la tisana preparati con le foglie di carciofo sono davvero miracolosi dal punto di vista di stimolazione della diuresi ed eliminazione delle tossine. Il sapore è molto amaro, ma il beneficio è assicurato: sgonfia la pancia, elimina liquidi in eccesso, riattiva la circolazione.
Se non l’avete mai provata la tisana al carciofo, questo è il momento giusto, specialmente dopo le abbuffate di questi giorni per dimagrire. La preparazione della tisana al carciofo depurativa è piuttosto semplice da preparare a casa. Tra le tante proprietà di questa tisana naturale non possiamo non sottolineare subito le proprietà depurative e drenanti grazie alla presenza della cinarina. Anche se il suo sapore è piuttosto intenso il suo consumo è consigliato per diversi benefici. Insomma, questa tisana è un rimedio naturale perfetto per chi vuole tornare in forma e perdere peso da affiancare ad una dieta bilanciata e ad una sana attività fisica settimanale.
Ecco come preparala la tisana detox per depurarsi e tutte le sue proprietà!

Ingredienti per a risana al carciofo:
• 250 ml di acqua
• 30 g di foglie di carciofo
• miele o zucchero q.b.

Come Preparare la tisana di carciofo, il rimedio naturale per purifiacrsi e dimagrire 
Per prima cosa prendete un pentolino, riempitelo con l'acqua e mettetelo sul fuoco, aspettate che l’acqua raggiunga il bollore.
Unite a questo punto le foglie di carciofo ben lavate e pulite e proseguite la cottura per 15 minuti. Trascorso questo tempo, spegnete il fuoco e lasciate le foglie in infusione nell’acqua per altri 5 minuti. Filtrate il liquido dalle foglie di carciofo e dolcificate a piacere con miele o zucchero.
Quante volte berla al giorno? L’ideale sarebbe consumarne due tazze al giorno di tisana ala carciofo dopo i pasti principali per purificarsi e perdere peso.

Tisana con foglie di carciofo: perché fa bene questo rimedio naturale per purificarsi e dimagrire?
La tisana preparata con le sole foglie di carciofo è un rimedio naturale depurativa e drenante. Le foglie, che poi non sono altro che parte esterna del frutto della pianta, sono utilissime per il nostro organismo in quanto consentono di sgonfiare la pancia e di purificarsi eliminare le tossine. Per tale ragione, una tisana di questo tipo, è ideale da consumare dopo i pasti in modo da favorire la digestione e ridurre l’assorbimento dei grassi e dei carboidrati. Chi segue una dieta dimagrante sotto la supervisione di un medico può integrare la propria alimentazione con questa bevanda in quanto consente anche di contrastare la ritenzione idrica. La presenza di fibre tra cui l’inulina rende questo infuso adatto anche per chi ha problemi di diabete proprio perché riduce l’assorbimento dei carboidrati. Le sostanze contenute nel carciofo come la cinarina, un principio attivo che favorisce la diuresi e la secrezione biliare, sono in grado infatti di depurare il fegato; il carciofo è un alimento ipocolesterolemizzante, ovvero che ha un effetto positivo anche sul sistema cardiocircolatorio, grazie alla presenza di inulina. È anche una fonte preziosa di potassio e sali di ferro e la presenza di acido colorogenico lo rende un fantastico antiossidante. Se il suo sapore vi piace in ricette con la pasta, con le uova o alla giudea, il carciofo può diventare leggermente amaro se bevuto come tisana. Ma con qualche ingrediente il più il suo gusto può diventare più gradevole.


© Riproduzione riservata