Giudiziaria Vittoria

Sparatoria a Vittoria, fuggitivo si costituisce

Fermato per tentato omicidio

https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/09-03-2023/sparatoria-a-vittoria-fuggitivo-si-costituisce-500.jpg Sparatoria a Vittoria, fuggitivo si costituisce


Vittoria - Si è costituito Salvatore Scafidi, 43 anni, di Vittoria, ora in stato di fermo per il tentato omicidio del vicino di casa, un marocchino, raggiunto, due sere fa, da un colpo di pistola nella zona lombare.

Gli agenti del commissariato di polizia di Vittoria erano sulle sue tracce e così l’uomo, sentendosi ormai accerchiato, avrebbe deciso di consegnarsi, presendosi agli inquirenti con il suo avvocato.

Sono gravi ma stabili le condizioni della vittima: è un marocchino sposato con una donna di Vittoria, che si trova ricoverato in ospedale in prognosi riservata.

La lite sarebbe sorta tra i due, che vivono in un complesso di palazzine di edilizia popolare. Il pugno e poi gli spari. I toni si sarebbero accesi ed il primo ad usare la violenza sarebbe stato il marocchino che avrebbe scagliato un pugno contro il vicino all’interno di un cortile. La reazione di quest’ultimo sarebbe stata drammatica, perché si sarebbe impossessato di una arma, che presumibilmente, conservava nella sua abitazione ed avrebbe premuto il grilletto.


© Riproduzione riservata