Attualità Le immagini a bordo

Balli, piscine, cene: la bella vita in crociera vietata ai terrestri VIDEO

Il mondo parallelo all’interno delle navi turistiche, con meno divieti ma identiche accortezze

Balli, piscine, cene: la bella vita in crociera vietata ai terrestri VIDEO

 Messina - Balli di gruppo, a bordo vasca e in discoteca; nuotate in piscina; cene di gala senza coprifuoco e rischi di blitz: tutto consentito, tanto da essere orgogliosamente esibito sui social da clienti e compagnie. Nel primo video, girato ieri durante una sosta al porto di Messina, un turista prende in giro dall’imbarcazione i “terrestri”, a cui tutto ciò sarà vietato per chissà quanto ancora. Naturalmente, oltre a indossare la mascherina, gli ospiti sono tutti ultra-tamponati. Gli altri due video sono stati diffusi, sempre tra ieri e oggi, direttamente dai tour operator con gli hashtag più vari: #vacanzeinsicurezza,  #ballare a bordo si può, #nullaèimpossibile, #animazione e #relax nel rispetto dei protocolli Covid.

Chiaramente i protocolli ci sono e prevedono turni e tempi strettamente calendarizzati per accedere a piscine, idromassaggi e sale ristorante, a loro volta costantemente sanificati. E’ quanto da mesi chiedono di fare anche commercianti e imprenditori rimasti a terra in ogni senso. Purtroppo per loro è impossibile, a causa degli ovvi motivi legati al flusso indistinto di persone sulla terra ferma: clienti ed equipaggi delle navi da crociera sono invece contati e sempre quelli, dunque in teoria non c’è rischio di “infiltrazioni” di virus.


© Riproduzione riservata