Attualità Palermo

Giunta di Governo, Schifani inverte le deleghe fra Cultura e Turismo

Una toppa che è peggio del buco

https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/23-01-2023/giunta-di-governo-schifani-inverte-le-deleghe-fra-cultura-e-turismo-500.jpg Giunta di Governo, Schifani inverte le deleghe fra Cultura e Turismo

Palermo - Una toppa che è peggio del buco.
Il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani ha disposto un cambio di deleghe all’interno della giunta regionale: Elvira Amata ricoprirà l’incarico di assessore al Turismo, allo sport e allo spettacolo mentre Francesco Paolo Scarpinato si sposterà all’assessorato dei Beni culturali e dell’identità siciliana.

E' la diretta conseguenza delle tensioni sul caso Cannes, la manifestazione che l'assessorato regionale al Turismo aveva finanziato senza gara per 3,7 milioni ad una ditta lussemburghese e che il presiedente Schifani aveva stoppato. 

È il punto di mediazione trovato dopo le polemiche che avevano coinvolto Scarpinato per l’evento di Cannes finanziato per 3,7 milioni di euro dall’assessorato al Turismo, risorse assegnate alla società lussemburghese Absolute Blue. Decreto poi ritirato in autotutela a seguito delle verifiche richieste dal presidente Schifani che aveva acquisito pure un parere dell’Avvocatura regionale. Scarpinato si è difeso sostenendo di non aver mai firmato alcuna autorizzazione per quel finanziamento. L’intervento di Manlio Messina, ex assessore al Turismo nel governo Musumeci e che aveva finanziato l’evento l'anno prima per 2,2 milioni di euro, a difesa del collega di partito aveva creato fibrillazioni tra Schifani e FdI poi rientrate dopo un incontro chiarificatore a Roma. 


© Riproduzione riservata