Attualità Pedara

La sciclitana Giovanna Carnemolla vince la Granfondo Giro dell’Etna 23

Giovanna, durante la gara, ha sbaragliato le avversarie vincendo anche i due Gran Premi della Montagna, dei rilevamenti cronometrici a traguardi posti in quota



Pedara, Catania - Festa del pedale a Pedara per la Granfondo Giro dell’Etna 2023 che ha visto ai nastri di partenza di quasi 300 amatori. La gara, valevole come campionato regionale di specialità (Granfondo) Fci e campionato nazionale Libertas ha avuto due protagonisti: Francesco Romano del Team Nova Avis che ha vinto la prova maschile e Giovanna Carnemolla – Libertas Ciclismo Catania – che si è imposta tra le donne.

Giovanna, durante la gara, ha sbaragliato le avversarie vincendo anche i due Gran Premi della Montagna, dei rilevamenti cronometrici a traguardi posti in quota. 

Quasi 300 amatori, tra i partecipanti alla Granfondo e alla Cicloturistica, hanno riempito la piazza di Pedara, per l’occasione teatro di diverse attività collaterali iniziate sabato pomeriggio davanti la piazza antistante il municipio del comune alle pendici dell’Etna. Organizzata dalla Libertas Ciclismo Sicilia, di concerto con la Federazione Ciclistica italiana, la 3a edizione della Granfondo Giro dell’Etna si conferma tra gli appuntamenti più importanti del panorama siciliano. 

Quasi 300 amatori, tra i partecipanti alla Granfondo e alla Cicloturistica, hanno riempito la piazza di Pedara, per l’occasione teatro di diverse attività collaterali iniziate sabato pomeriggio davanti la piazza antistante il municipio del comune alle pendici dell’Etna. Organizzata dalla Libertas Ciclismo Sicilia, di concerto con la Federazione Ciclistica italiana, la 3a edizione della Granfondo Giro dell’Etna si conferma tra gli appuntamenti più importanti del panorama siciliano. 

Francesco Romano, Team Nuova Avir, è il vincitore della Granfondo Giro dell’Etna 2023. Il ciclista Vittoriese, ex professionista della Bardiani, con il tempo di 4h01’46” ha preceduto Stefano Bartolotta Asd Grasso Villanti e Claudio Nicosia Libertas Ciclismo Catania. 

https://www.ragusanews.com/immagini_banner/1706632862-3-bruno.png

Tra le donne è stata ancora una volta Giovanna Carnemolla (Libertas Ciclismo Catania) con il tempo di 4h29’58”, a vincere in solitaria lasciandosi alle spalle Daniela Cannone (Sport Web Sicilia) e Maria Migliore (Pro Bike Ramacca).


© Riproduzione riservata