Attualità Palermo

Salvini incorona Sammartino candidato presidente in Sicilia

I guai giudiziari? Quisquilie

Salvini incorona Sammartino candidato presidente in Sicilia

Palermo - Ho incontrato Luca Sammartino e lo ritengo una persona valida. Io sono qui per spiegare, per ascoltare, confrontarmi. L'obiettivo è di governare questa splendida terra. Conto che persone in gamba ci diano una mano, non dobbiamo mai avere paura di crescere". Lo ha detto a Palermo il leader della Lega, Matteo Salvini, rispondendo ai cronisti che gli chiedevano se fossero superati i mal di pancia all'interno del partito per l'adesione al Carroccio, a cui manca solo il bollo dell'ufficialità, dei renziani Luca Sammartino e Valeria Sudano.

Può essere un candidato alla Presidenza della Regione? "Se non è entrato ancora in Lega è difficile candidarlo a nome del partito", ha aggiunto parlando delle possibili candidature a governatore. Salvini non nasconde, però, "l'ambizione che sia la Sicilia la prima grande Regione del Sud ad avere un candidato governatore leghista. L'ho espressa in passato e la ribadisco a maggiore ragione oggi. Se aumenterà il peso della Lega nel Parlamento regionale sarà anche più facile pesare di più...". E sui guai giudiziari di Sammartino ha puntualizzato: "Anche io ho numerosi processi, pure qui a Palermo".


© Riproduzione riservata
https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1631185761-3-minauda.jpg