Attualità

Strage Licata, assassino si suicida al telefono con Cc

https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/26-01-2022/1643192108--news-ragusa.jpg&size=944x500c0 Strage Licata, assassino si suicida al telefono con Cc

PALERMO, 26 GEN Angelo Tardino, l'uomo di 48 anni che ha sterminato la famiglia a Licata uccidendo il fratello, la cognata e due nipotini di 15 e 11 anni, dopo la strage si è suicidato mentre era al telefono con i carabinieri. L'assassino è stato rintracciato al telefono dagli investigatori, che erano ormai sulle sue tracce e che hanno cercato di convincerlo a costituirsi. Quando ormai l'uomo sembrava ormai incline ad arrendersi e raggiungere la caserma i militari hanno sentito al telefono uno sparo e hanno capito che il fuggitivo si era tolto la vita. (ANSA).
   


© Riproduzione riservata