Cronaca Sant'Agata di Militello

26enne si schianta contro un muro, muore Salvatore Tomasi

Ancora sangue sulle strade, un 26enne si schianta contro un muro a Sant'Agata di Militello

https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/14-08-2022/26enne-si-schianta-contro-un-muro-e-strage-a-ferragosto-in-sicilia-500.jpg 26enne si schianta contro un muro, è strage a ferragosto in Sicilia

Sant'Agata di Militello, Messina - Ancora un incidente mortale in Sicilia: un 26enne, Salvatore Tomasi, è deceduto questa mattina, intorno alle 6,30, sulla SP161 che da Militello Rosmarino conduce a Sant’Agata di Militello. L'uomo si trovava a bordo di una BMW e, per cause da accertare, avrebbe perso il controllo del mezzo e si sarebbe schiantato contro un muretto.

Sul posto sono giunti i sanitari del 118 che hanno soccorso il 26enne, che aveva riportato gravi ferite alla testa, e lo hanno trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Sant’Agata di Militello. Qui i medici hanno tentato di salvargli la vita, ma per l'automobilista non c'è stato nulla da fare.

Sul luogo dell'incidente è arrivata anche la polizia che ha effettuato tutti i rilievi del caso per capire cosa sia accaduto.

E in provincia di Messina si sono verificati diversi incidenti nella notte appena trascorsa in provincia di Messina. Un'auto, con una famiglia a bordo, in viaggio verso la zona jonica, arrivata allo svincolo di Roccalumera da Messina si è ribaltata e un uomo è rimasto ferito. Altro incidente, allo svincolo di Gazzi: un'altra persona è rimasta ferita al Policlinico.

L'incidente mortale di questa mattina arriva a poche ore da quello avvenuto nel catanese, sulla strada statale 121. La vittima, Andrea La Spina, tifoso rossazzurro che proveniva da Ragalna, sede del ritiro estivo della squadra allenata da Ferraro, dopo essersi recato nel paese alle pendici dell’Etna per sostenere la squadra, stava rientrando con il proprio scooter, ma sulla statale è rimasto coinvolto in un tamponamento che gli è costato la vita.


© Riproduzione riservata