Cronaca Catania

Perde controllo moto, muore Salvatore Fagone, 38 anni

Illesa una donna che viaggiava insieme alla vittima

https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/20-09-2022/perde-controllo-moto-muore-salvatore-fagone-38-anni-500.jpg Perde controllo moto, muore Salvatore Fagone, 38 anni

 Catania - Ancora un altro morto sulle strade di Catania. L’incidente che l’ha causato è avvenuto sull’asse attrezzato, strada a doppia carreggiata con due corsie e corsia d’emergenza per ciascun senso di marcia che collega l’autostrada A19 Palermo-Catania con il corso Indipendenza passando attraverso il popoloso quartiere di Librino.

La vittima, alla guida di una moto sul cui sellino posteriore stava seduta una giovane donna, stava percorrendo l’arteria proprio in direzione di Librino. Per cause ancora in corso di accertamento da parte della sezione Infortunistica della polizia locale - una cui pattuglia è intervenuta sul posto - la moto pare sia sbandata perché l’uomo alla guida avrebbe perso il controllo e s’è schiantata. Potrebbe trattarsi di un incidente autonomo, ma la polizia locale afferma che un testimone avrebbe visto un’automobile transitare contemporaneamente e, quindi, si indaga per stabilire se i due mezzi siano venuti a contatto e di chi sia la colpa. Fatto sta che il centauro, Salvatore Fagone, 38 anni, è morto poco dopo l’impatto. Gli operatori dell’ambulanza del 118 infatti, giunti tempestivamente sul posto, lo hanno trovato già senza vita. Un’altra ambulanza ha soccorso la donna che viaggiava con lui e l’ha trasportata al pronto soccorso del Policlinico, dove è stata presa in carico da medici e infermieri della struttura. Ma dopo tutti gli accertamenti del caso e le cure di cui necessitava, la giovane per fortuna è stata dimessa.I vigili urbani hanno trasmesso tutto quanto in loro possesso alla Procura, che sull’incidente ha aperto un fascicolo.


© Riproduzione riservata