Cultura Ragusa

Miracolo a Ragusa. 500 persone in silenzio per Luciano Canfora

Per conoscere la risposta alla domanda: che fine ha fatto la democrazia?

Ragusa - 129 prenotati paganti, più di 500 spettatori. E' l'Italia che resiste quella andata in scena sabato sera a Ragusa, dove il filologo classico e intellettuale Luciano Canfora ha parlato di crisi della democrazia, nell'ambito del festival A Tutto Volume. 

Canfora, reduce dal tributo per il suo 80esimo compleanno, ha affrontato il tema della crisi della democrazia parlamentare e dell'istituto giuridico del vincolo di mandato, spaziando attraverso i modelli costituzionali dell'Otto e del Novecento in vari paesi del mondo, fra cui Russia, Spagna, Francia e Italia. Una riflessione alta sull'espropriazione del diritto di rappresentanza e sulla crisi delle democrazie moderne, che a volte in maniera sbrigativa e superficiale definiscono "dittatoriali" altri Stati. 


© Riproduzione riservata