Giudiziaria Catania

Monolocale abusivo per incontri clandestini di coppiette

Denunciati i proprietari dell'appartamento trasformato in alcova segreta

https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/13-05-2022/monolocale-abusivo-per-incontri-clandestini-di-coppiette-500.jpg Monolocale abusivo per incontri clandestini di coppiette

 Catania - Affittavano un monolocale per amanti desiderosi di mantenere l'anonimato, senza lasciare documenti d'identità: la polizia ha scoperto un appartamento a luci rosse (foto) in pieno centro storico a Catania, nei pressi dell'università, trasformato in un'alcova per coppiette, con tanto di vasca idromassaggio nella stanza e sistema di accesso a tastiera elettronica, per garantire appunto l'anonimato. 

Il "b&b" abusivo, privo di ogni autorizzazione, era pubblicizzato su noti motori di ricerca di strutture ricettive e presentato con la possibilità di fruire anche di peculiari servizi di ristorazione. Gli agenti, appostati, hanno sorpreso una giovane coppia, che dopo aver pagato l'affitto con versamento diretto su Postepay, non consegnava i documenti personali di riconoscimento per usufruire dell'appartamento. I proprietari - un uomo di 26 anni e uno di 58 - sono stati multati, denunciati alla Procura e segnalati alla Guardia di finanza per le connesse violazioni fiscali.


© Riproduzione riservata