Lettere in redazione Santa Croce Camerina

Discarica a cielo aperto sulla sp 13? E La Provincia sta guardare

Santa Croce Camerina - Percorro giornalmente la strada provinciale n. 13 Beddio-Tresauro-Piombo per recarmi al lavoro e giorno dopo giorno vedo quella piazzola di sosta ‘arricchirsi’ sempre di più di rifiuti. Prima un televisore vecchio, poi un materasso, quindi delle sedie ed infine materiale di risulta da costruzioni. Un’immagine indecorosa che non fa onore al territorio ibleo e che contrasta con lo splendido e suggestivo panorama della campagna iblea arricchito in questi giorni dalla presenza dei govoni.

Dato per esclusa l’inciviltà di quei cittadini che si sono resi protagonisti di questo azione incivile e deturpante ma è possibile che nessun cantoniere, nessuno agente della Polizia provinciale ha segnalato questa discarica a cielo aperto?

Se la Provincia ancora esiste, batta un colpo! Si dirà: non ha soldi, è sull’orlo del dissesto! Tutto quello che volete. Ma individuare un paio di operai su 350 dipendenti per ripulire quella piazzola è così difficile? Tenerla in quelle condizioni significa esporsi al pubblico ludibrio dei turisti che arrivano in questo territorio sull’onda del Commissario Montalbano e soprattutto dare ragione a chi considera l’ex Provincia un ente inutile!

Ma dopo mesi e mesi questo indecoroso spettacolo non è più sopportabile.