Attualità Milo

Battiato non ha l'Alzheimer. La famiglia smentisce le indiscrezioni

Franco non tornerà a cantare, e nessuno -giornalista, amico, sindaco, poeta- è riuscito a parlare con lui

Milo - Franco Battiato non è malato di Alzheimer. La smentita arriva dalla famiglia di Franco, e per l'esattezza dalla moglie di Michele Battiato, fratello di Franco. 

Ci fermiamo un attimo, perchè Ragusanews, in questa vicenda dolorosa, ha avuto un ruolo. Partiamo dalla foto che accompagna questo articolo. E' stata scattata un anno fa nel mare di Donnalucata di Scicli. Ci piace perchè nonostante la magrezza, il volto sciupato, una visibile stanchezza, Franco sorride davanti al mare. 

Scriviamo ciò perchè chi non conosce il nostro giornale forse non sa che Ragusanews ha dedicato centinaia di articoli a Franco Battiato. Centinaia. E se Battiato non parla, non scrive, non rilascia interviste, non dà notizie di se - lui personalmente, senza l'interposizione di altri- dall'ottobre 2017, ci addolora nel profondo. Ci sono persone che si sentono familiari di Franco nonostante non siano parte della sua famiglia biologica. 

Poco importa sapere se Battiato è malato e che tipo di malattia abbia. Lui stesso, cinque anni fa, scriveva di sentire che "il tempo sta per finire", e così giustificava l'iperattivismo di questi anni. Lo abbiamo visto ritroso, più del solito, la scorsa estate, chiuso in quello che la famiglia definisce un percorso ascetico, di liberazione dal quotidiano, dal reale, dal contingente. 

Resta una verità, che questo giornale ha scritto e non avrebbe voluto mai scrivere. Franco non tornerà a cantare, e nessuno -giornalista, amico, sindaco, poeta- è riuscito a parlare con lui, mentre il Nostro guarda la Tv nella casa di Milo, sornione e forse divertito. 

Noi gli auguriamo serenità, e tanto amore. E vogliamo che i suoi familiari, nipoti compresi, gli trasferiscano tutto l'amore che noi, presunti estranei, gli vorremmo manifestare. Di questo ci accontentiamo.