Attualità Tv

Il Commissario Montalbano ha preso un gatto. VIDEO anticipazione

Il gatto è testimone oculare, ma non vuol parlare. Miagola

Roma - Il Commissario Montalbano prende un gatto e lo tiene in commissariato. Il gatto è testimone oculare, ma non vuol sapere di parlare. Miagola.

L'agente Agatino Catarella è in grande agitazione per l'arrivo del nuovo ospite in ufficio, e si prodiga per la lettiera. 

Sono state presentate stamani, in conferenza stampa a Roma, le due nuove puntate dello sceneggiato di Rai Uno, in onda l'11 e il 18 febbraio, due lunedì. 

Nel primo dei due nuovi episodi, in onda lunedì 11 febbraio, Montalbano troverà, sepolto nella sabbia, un diario del 1943. Qualcuno, nel bel mezzo della guerra, aveva scoperto qualcosa di terribile, qualcosa di cui nessuno era mai venuto a conoscenza. Toccherà al Commissario di Vigata indagare sulla veridicità dei fatti narrati in quel vecchio diario.

Il secondo episodio è intitolato 'L'altro capo del filo', tratto da uno degli ultimi romanzi di Andrea Camilleri, è incentrato sugli sbarchi dei migranti e sulla morte di una sarta. L'inchiesta porterà per la prima volta Montalbano fuori dalla sua Sicilia, in un piccolo paese del Friuli-Venezia Giulia, dove riuscirà a risolvere il caso.