Dimagrimento Bagordi e feste

Missione detox dopo Pasqua e Pasquetta  

Riprendere i ritmi alimentari giusti dopo gli eccessi pasquali

Avete esagerato con il cioccolato? Fatto il bis di colomba? Indugiato a tavola più del dovuto? Serve una detox dieta. Il vostro organismo infatti adesso ha bisogno di riprendere i suoi ritmi e alleggerirsi per evitare che gli eccessi alimentari delle feste si trasformino in chili di troppo.

Detox fegato
E’ possibile con poche e semplici strategie ritrovare la forma e recuperare il proprio sano metabolismo. Lo scopo è evitare di appesantire troppo il fegato che nei giorni di festa è stato impeganto in un faticoso lavoro di metabolizzazione di grassi e zuccheri. Un fegato sano e pulito è infatti il primo passo per dimagrire e irtovare la lina in maniera sana.  

Metti in pausa gli zuccheri
Per fare pulizia occorre eliminare totalmente per almeno quattro giorni i seguenti alimenti: farine bianche e raffinate utilizzate per pane, pasta, dolci, prodotti confezionati, zucchero bianco, cioè quello che si trova in dolci, caramelle, snack, biscotti, bevande zuccherate, succhi di frutta e prodotti dell’industria alimentare, latticini, lieviti, alcool, caffè, bevande in genere.

Bevi molta acqua
Almeno otto bicchieri al giorno servono a purificare il sistema, migliorare l'umore, lavare via le tossine e aumenta la funzionalità cerebrale. Servono inoltre a sciogliere le riserve di grasso e stimolare il drenaggio dei liquidi per evitare gonfiori e agevolare la motilità intestinale per purificare l’intestino.

Punta sui vegetali
Aumenta tutte le dosi di frutta e verdura e fanne i principali protagonisti dei tuoi pasti in maniera quasi esclusiva per almeno quattro giorni. I vegetali hanno un effetto alcalinizzante sul corpo, mantengono in equilibrio e forniscono le vitamine e i minerali necessari all'organismo. Per un effetto amplificato consuma i vegetali preferibilmente crudi perché ortaggi e frutta non cotti garantiscono il massimo apporto di vitamine e sali minerali. Via libera quindi ai frullati da consumare fino a 5 volte al giorno.

Non dimenticare le proteine
Nella fase detox è importante è assicurarsi di mangiare proteine a sufficienza. Basta includere nella dieta cibi leggeri che però forniscono un buon apporto di proteine come carne bianca, pesce, uova, fagioli e legumi secchi. Servono circa 45 g di proteine al giorno. Approfitta delle zuppe Oltre ai frullati, il modo migliore per mixare il giusto apporto di vegetali e proteine è la zuppa calda o tiepida, perfetta soprattutto per il pasto serale. Si possono usare come base gli ortaggi, e i legumi e si può condire con emi oleosi, e grassi buoni provenienti per esempio dall’olio extravergine d'oliva.

Detox dieta menu quattro giorni
Ecco un esempio di dieta detox dimagrante dei 4 giorni

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1558096125-3-naselli.gif

Primo giorno
A colazione: acqua calda con limone, succo naturale a base di vegetali e frutta. A pranzo: zuppa di vegetali. A merenda: gallette di riso e mandorle. A cena: insalata di pollo e lattuga.

Secondo giorno
A colazione: acqua calda con limone, cereali con latte di mandorla. A pranzo: grano saraceno con carote julienne, cetrioli e coriandolo. A merenda: frullato con latte di cocco, latte di mandorle, ananas, mirtilli. A cena: zuppa di vegetali e legumi.

Terzo giorno
A colazione: acqua calda con limone, frullato di frutta e latte di cocco. A ranzo: zuppa di porri, sedano e patate dolci. Per merenda: gallette di riso con hummus di ceci. A cena: pesce scottato con lenticchie e salsa verde.

Quarto giorno
A colazione: acqua calda con limone, cereali con yogurt. A pranzo: insalata con lenticchie, carote cotte e avocado. A merenda: un succo naturale detox a base di cavolo. A cena: zucchine alla griglia e pesce al vapore.