Benessere Metabolismo

La dieta del Magnesio per dimagrire velocemente

La dieta del magnesio rafforza ossa, denti e cuore

All'arrivo delle feste del Natale non manca così tanto, quindi il programma prevede rimettersi in forma prima di subito. Dieta, sport, vita sana e stress da tenere sotto controllo sono in cima alla lista dei buoni propositi da rientro di tutti (o quasi). La perdita di peso a lungo termine si ottiene attraverso il cambiamento delle abitudini di vita, tra cui mangiare bene, e stare attenti a quello che si mangia, fare attività fisica regolarmente, dormire abbastanza e gestire lo stress.

Per far in modo che i buoni propositi non restino (come al solito) solo scritti su un foglio la risposta è semplice (si fa per dire), basta iniziare e, magari, scrivere in cima alla lista, comprare magnesio per dimagrire velocemente.

Il magnesio è un elemento e un minerale che si trova in tutta la natura. Nel corpo, è il quarto minerale più abbondante ed è assolutamente cruciale per molti aspetti della salute ma non tutti sanno, forse pochi che il magnesio ha molti vantaggi dimagranti: sgonfia la pancia, tonifica i tessuti, fa bruciare più grassi e calorie, spegne l'appetito.

Per assicurarti tutti questi benefici, la prima cosa da fare è portare in tavola ogni giorno i cibi e le acque che ne contengono dosi maggiori.

La dieta del magnesio per dimagrire fino a 7 kg in due settimane

La dieta del magnesio aiuta non solo a dimagrire velocemente, ma rafforza ossa, denti e cuore, come dice lo stesso nome, si basa su un’assunzione regolare di questo minerale.

Circa il 99 percento del magnesio totale del corpo è immagazzinato nelle ossa, nei muscoli e nei tessuti molli, mentre solo circa l'1 percento è concentrato nel sangue. I bassi livelli di magnesio sono stati associati a una serie di condizioni e malattie, tra cui l'Alzheimer, il diabete di tipo 2, l'insulino-resistenza, l'emicrania, l'ipertensione, il disturbo da deficit di attenzione e iperattività e le malattie cardiache.

E’ importante assicurarsi di mangiare un sacco di alimenti a base di magnesio e di assumere abbastanza di questo minerale vitale per mantenere la salute ottimale.

La dieta del magnesio: a cosa serve il magnesio?

Il magnesio svolge un ruolo centrale in quasi tutti i processi corporei, dalla sintesi del DNA al metabolismo dell'insulina. Inutile dire che nessuna dieta nutriente può davvero essere completa senza alcune porzioni di alimenti ricchi di magnesio.

Fortunatamente, ci sono molte opzioni deliziose per aiutarti a soddisfare le necessità quotidiane di magnesio e prevenirne la carenza. C'è una buona quantità di magnesio negli avocado, mandorle e fichi, oltre a molti altri alimenti nutrienti.

Dieta del magnesio, menù settimanale per dimagrire velocemente

Prima colazione

Per chi decide di seguire la dieta del magnesio, la mattina può scegliere tra 4 opzioni:

Opzione 1: caffè con latte, due fette di pane integrale tostato con due porzioni di formaggio magro, o con rifreddo di pollo o tacchino, oppure con un cucchiaino di olio extra vergine d'oliva.

Opzione 2: un bicchiere di latte con un cucchiaino di cacao in polvere e 20-30 g di cereali da colazione arricchiti con fibre.

Opzione 3: infuso o tè (con o senza latte), due yogurt naturali o alla frutta, un frutto o un bicchiere di succo di frutta naturale.

Opzione 4: caffè; con latte, due-tre biscotti integrali, 100-125 grammi di ricotta, o 50-60 grammi di formaggio fresco o due formaggini.

Spuntino

Un infuso o un caffè con latte, 50 g di noci o yogurt magro alla frutta o un frutto, oppure una fetta di pane tostato integrale con rifreddo di pollo o tacchino, o con un formaggino magro.

Pranzo

A pranzo per tre o quattro volte a settimana bisogna consumare soltanto un piatto unico a scelta tra questi: cereali: 80 g (pesati dopo la cottura) di riso o pasta, oppure 150-200 g di patate bollite o arrosto; entrambe le proposte vanno accompagnate da verdure cotte al vapore e da un'insalata verde oppure legumi: 30-40 g (pesati a crudo) di lenticchie, fagioli o ceci, caldi o in insalata, preparati con verdure come pomodori, cipolla e peperoni.

Nei restanti giorni della settimana a pranzo si può mangiare:

Un primo piatto: 250-300 g di insalata mista, o 200 g di vegetali verdi come bieta, spinaci cotti al vapore o ripassati, o un piatto di passato o crema (senza panna) di verdure. Sono permessi, anche se in quantità minime, la barbabietola, il mais, i piselli, le fave e i sottaceti.

Secondo piatto: 100 grammi di carne magra di vitello, manzo o maiale, o 100 g di coniglio, oppure 100 g di pollo senza pelle, o petto di tacchino sempre senza pelle, oppure 100 g di rifreddo di pollo o tacchino; oppure 125 g di pesce bianco, o 100 g di pesce azzurro, oppure 150 g di vongole, cozze, calamari o simili o ancora 100-125 g di gamberi, gamberetti o simili. Al posto della carne o del pesce si può mangiare un uovo a frittata, strapazzato o sodo. Al massimo quattro o cinque uova a settimana. Per completare: 20 g di pane integrale e un frutto

Merenda

Infuso o un caffè con latte oppure un frutto, o uno yogurt magro, o un bicchiere non troppo grande di succo di frutta naturale appena spremuto.

Cena

Come per la colazione, hai tre ottime alternative tra cui scegliere, molto varie e sicuramente nutrienti:

1) Insalata mista, oppure verdura (200 g) cotta al vapore o ripassata con un cucchiaio d'olio, o un piatto di minestra, un passato, o una crema di verdure con patate (50 g), ma senza panna.

Limita il consumo di barbabietola, mais, piselli, fave e sottaceti.

50-70 g di formaggio fresco, o 100 g di prosciutto crudo, o petto di tacchino, o rifreddo di pollo, oppure una frittata, o un uovo sodo. 20 g di pane integrale. Un frutto.

2) Due yogurt magri insieme a 50 g di cereali integrali. Un frutto.

3) Un tramezzino vegetale di pancarrè integrale con rifreddo di pollo o tacchino, verdure come lattuga, sedano, pomodori, asparagi e arricchito con erbe aromatiche o spezie.

Un frutto.

Alcune delle migliori fonti di magnesio sono le verdure a foglia verde, come gli spinaci di bietola, ma ci sono molti altri alimenti con il magnesio. Inoltre, integratori di magnesio e olio di magnesio sono disponibili anche per coloro che possono avere una carenza di magnesio più grave.

Avere la giusta quantità di magnesio è importante perché aiuta a produrre energia, regolare la glicemia e provocare le necessarie reazioni chimiche nel corpo per sentirsi in forma. Insomma, non è che il magnesio abbia dei benefici magici sulla perdita di peso, ma aiuta le prestazioni e male non fa.