Benessere Diabete

Questo fungo abbassa la glicemia

Grazie al Ganoderma o Reishi si può ridurre sia la glicemia che il colesterolo

Chiamatemi Ganoderma, o se preferite Reishi. Questo fungo è un cardine della medicina tradizionale cinese, è lucido e legnoso e ha effetti ipoglicemizzanti. 

Il Ganoderma migliora l’utilizzo del glucosio nel sangue, perchè si pone come sostituto dell’insulina per inibire il rilascio di acidi grassi. 

Come la Medicina Tradizionale Cinese tratta il diabete
Il trattamento raccomandato per il diabete è quello di combinare il farmaco con le erbe per il diabete prescritte dalla Medicina Tradizionale Cinese, che guarda al diabete come una malattia da eccessivo calore nel corpo e la suddivide in 3 tipologie:

Calore nella parte superiore (polmone)
Calore nella parte centrale (stomaco)
Calore nella parte inferiore (rene)
Riguardo a queste 3 tipologie qui sopra, la Medicina tradizionale cinese cerca di:

ridurre il calore del corpo
migliorare l’energia del rene
migliorare l’energia “yin”
migliorare l’energia del corpo
migliorare la circolazione sanguigna

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1585811351-3-crai.gif

Prodotti Naturali per il Diabete
I benefici del Ganoderma per il Diabete sono tantissimi ma esistono anche altri prodotti naturali molto efficaci. Fra questi le erbe Rhinacanthus Nasutus e Gynostemma pentaphyllum che riducono efficacemente il calore del corpo nella parte superiore, centrale ed inferiore. Entrambe vengono utilizzate anche per ridurre la pressione alta e il colesterolo alto.

Un altro prodotto naturale straordinario è il Cordyceps Sinensis. E’ dimostrato che questo prezioso fungo migliora l’energia del rene. E’ stato utilizzato fin dall’antichità dai cinesi per rinforzare il corpo indebolito.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1585811351-3-crai.gif

Molto utile è anche la pappa reale delle api. Questo integratore naturale ha il più alto contenuto di ormoni naturali. Contribuisce ad aumentare l’energia “yin” del corpo. Nella Medicina cinese questa è associata con i liquidi corporei come il sangue, gli ormoni, la saliva, le lacrime degli occhi e i fluidi delle articolazioni.

I benefici del Ganoderma per il Diabete
I benefici del Ganoderma per il Diabete sono legati all’aumento dell’energia del corpo e al miglioramento della circolazione sanguigna. I benefici del Ganoderma per il Diabete sono tra i più importanti.

Il Ganoderma da solo non basta contro il diabete. Tuttavia impedisce il peggioramento della malattia. E’ dimostrato che i polisaccaridi presenti nel Ganoderma e nel Cordyceps aiutano l’insulina a trasferire lo zucchero nelle cellule del corpo.

E' ovvio che questo fungo si limita ad aiutare la lotta al diabete, e che da solo non riesce a combatterlo. Le cure vanno seguite sempre dietro consiglio medico.