Attualità Scicli

Mario Testino è tornato a Scicli

Per lui hanno coniato il termine “luxury realism”

Mario Testino è tornato a Scicli

Scicli - Il fotografo di fama mondiale Mario Testino innamorato di Scicli. Al punto da tornare in città a un mese di distanza dalla sua prima visita. 

News Correlate

Testino è considerato uno dei più celebri e ricercati fotografi di moda viventi. I suoi lavori hanno contribuito a creare l’immagine di grandi case di moda come Burberry, Gucci, Calvin Klein, Yves Saint Laurent, Valentino, D&G e versace/111893" >Versace.
Attualmente collabora con le principali riviste internazionali di moda, tra cui le edizioni americane, francesi e italiane di Vogue, The Face e Vanity Fair.Alcuni lavori fotografici sono esposti al Victoria and Albert Museum a Londra, al Carpenter center for the Visual Arts di New York e al FAAP di San Paolo in Brasile. 

Nel 1997 fotografa Lady Diana una delle ultime foto pubbliche prima della sua morte per la cover di Vanity Fair diventando così uno dei fotografi più celebri al mondo. Grande scrupolosità, passione per l’immagine e la sperimentazione, Testino è considerato un “creatore di icone”: a lui è stato attribuito il merito di aver messo fine al “regno” delle ubermodels” e, agli inizi degli anni novanta, di aver dato vita a una nuova “razza” di modelle come Kate Moss e Stella Tennant.
Nulla è lasciato al caso nei suoi ritratti. Dietro l’apparente nonchalance si cela sempre una preparazione meticolosa, una scelta precisa di luci e di colori, un lavoro di équipe diretto con estrema cura, proprio come fosse un regista durante il making of di un film.
Il suo stile è stato descritto come “luxury realism”: ogni personaggio fotografato da Testino è volutamente reso speciale, pur mantenendo sempre i tratti salienti della propria personalità.


© Riproduzione riservata