Benessere Bresaola

Dieta della bresaola per dimagrire con gusto

La bresaola è un salume crudo non affumicato essiccato e stagionato ideale per una dieta dimagrante

https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/25-10-2021/dieta-della-bresaola-per-dimagrire-con-gusto-500.jpg Dieta della bresaola per dimagrire con gusto

La bresaola viene considerata, non a torto, un salume crudo non affumicato essiccato e stagionato ideale per una dieta dimagrante. Lo si produce con la carne di manzo. Ed in effetti 100 grammi di bresaola contengono solo 150 calorie. Proprio per questo viene consigliata in molte diete perchè è un alimento ipocalorico. La bresaola è un salume tipico della Valtellina che nel 1998 ha ottenuto riconoscimento internazionale IGP (Indicazione Geografica Protetta). E' un alimento che ci apporta pochi grassi e molte proteine, pertanto può diventare prezioso in una dieta dimagrante. Non a caso esiste proprio una dieta della bresaola. Questo alimento è anche una buona fonte di minerali utili al metabolismo, quali zinco fosforo ferro calcio potassio e anche vitamine in particolare la Vitamina E e la vitamina B12. Con questa dieta in sole due settimane è possibile perdere una intera taglia. Il principio fondamentale di questo regime dietetico è di non abbinarla ad altri alimenti che contengano proteine sempre di origine animale. L'abbinamento migliore che possiamo fare è quindi quello con le verdure perché in tal modo favoriiamo anche la digestione e manteniamo attivo il metabolismo. Le verdure possiamo cuocerle al forno o al vapore oppure farle grigliate. In una dieta di questo tipo bisogna tenere conto del condimento: in particolare andrà ridotto il sale e l'olio, quest'ultimo lo possiamo alternare col limone, agrume che vanta interessanti proprietà detox e digestive. Come in molte altre diete non dimentichiamo di bere almeno 1,5-2 litri di acqua al giorno e di fare dell'attività fisica a nostro piacere per bruciare grassi in eccesso con più rapidità.

Di seguito vi diamo un esempio di dieta dimagrante con la bresaola.
Possiamo iniziare la giornata con una colazione a base di una tazza di tè verde, yogurt greco e cereali integrali. A pranzo gustate della pasta integrale con del pomodoro e basilico, mentre a cena assaporate della bresaola con rucola e un filo d'olio di oliva oppure ancora meglio con del limone. Come spuntini possiamo optare per la frutta secca ma senza esagerare dato che è piuttosto calorica oppure un frutto di stagione.

Vi sono anche molti abbinamenti gustosi che possiamo preparare con la bresaola, ad esempio con olio, scaglie di parmigiana e rucola per uno spuntino energetico ma ipocalorico oppure con gli asparagi o le zucchine o ancora con pomodori e spinaci contorni altrettanto leggeri.

La bresaola tuttavia è abbastanza salata, per cui è una dieta da evitare per chi soffre di pressione alta e in ogni caso prima di iniziarla, come per qualsiasi altra dieta, chiedete sempre al vostro medico. Il suo ridotto apporto calorico non la rendono consigliabile in gravidanza. E' una dieta che invece è indicata per gli sportivi perché l'apporto proteico favorisce lo sviluppo della massa muscolare e migliora le prestazioni sportive.


© Riproduzione riservata