Attualità Verso le feste

Sicilia, il secondo Natale col Covid sarà tutta un’altra cosa

Ammesso e non concesso che l’Isola finisca in zona gialla, non c’è paragone rispetto a un anno fa

https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/12-11-2021/sicilia-il-secondo-natale-col-covid-sara-tutta-un-altra-cosa-500.jpg Sicilia, il secondo Natale col Covid sarà tutta un’altra cosa

 Ragusa - Allarme giallo sull’Isola, oltre che in altre regioni italiane, anche se in fin dei conti sappiamo bene che le limitazioni previste dal colore sono poca cosa. E’ vero che in Sicilia positivi e incidenza sono in ascesa. Nell'ultima settimana i contagi sono aumentati del 38% e i 50 nuovi casi Covid per 100mila abitanti sono stati superati: l’Isola è a quota 66,6 (col picco di 105 a Catania). Ancora non si può dire altrettanto dei ricoveri, ma le autorità sanitarie sono preoccupate dalla crescita nei reparti di pazienti vaccinati con doppia dose.

Difficile calcolare se e quando le soglie di occupazione in rianimazione ed area medica sforeranno i tetti del 10 e 15%, già entro Natale, dagli attuali 6 e 9%: più probabile l’istituzione per tutto dicembre di piccole zone arancioni - come accadrà da sabato a Nicolosi, nel catanese - solo là dove l’infezione s’impenna e la percentuale di residenti immunizzati resta sotto il 70%. La fascia gialla regionale sarà semmai uno scenario che potrà verificarsi a inizio anno, dopo il boom dei contatti festivi e il progressivo scemare degli anticorpi della popolazione, a “vacanze bianche” ancora in corso.

Questo dipenderà, al solito: 1) dalla responsabilità personale che manterremo nell’utilizzo di mascherine, igiene delle mani e distanze; 2) dall’avanzamento delle terze dosi dei vaccini, fin qui i veri antidoti al virus che ci hanno consentito di uscire dai vari lockdown, al via dal primo dicembre per un milione e mezzo di over 40 siciliani. Ad ogni modo, anche nell’ipotetico giallo, il prossimo Natale non avrà niente a che vedere con quello passato, quando il governo Conte istituì zone rosse in tutti i giorni clou. 


© Riproduzione riservata