Benessere Dimagrire sano

Dimagrire senza dieta? Basta abbinare gli alimenti giusti

Se il vostro obiettivo è dimagrire senza dieta è importante capire bene come farlo, facendo attenzione agli alimenti da assumere.

Come dimagrire senza dieta? Basta abbinare gli alimenti giusti

Come dimagrire senza dieta? Basta abbinare questi cibi per un risultato senza sforzi
Con l’arrivo della bella stagione molti di voi voglio perdere peso e dimagrire, magari anche senza seguire una dieta ferrea. Dimagrire senza dieta è possibile? Esistono dei trucchi per dimagrire senza sottoporsi a rigide diete che mettono a dura prova la volontà e anche il buonumore? La risposta è sì, si può perdere peso anche senza diete e regimi alimentari severi, semplicemente seguendo qualche buona regola di comportamento e abbinando i cibi giusti.
Si sa il nostro benessere passa anche per la tavola, così se vogliamo perdere peso dobbiamo fare attenzione a quello che mettiamo nel piatto. Se volete dimagrire e perdere peso, prestate attenzione a ciò che mangiate e non solo, talvolta abbinare alcuni cibi possono aiutare a perdere peso.
Quindi se il vostro obiettivo è dimagrire senza dieta è importante capire bene come farlo, sicuramente va posta attenzione agli alimenti da assumere. Certo che non esistono cibi che fanno miracoli facendovi perdere peso in fretta e senza fatica, non solo il segreto sta nel seguire una dieta sana e bilanciata facendo attenzione alle porzioni, varietà e soprattutto l’abbinamento corretto di cibo. Scopriamo come è possibile perdere peso senza seguire una dieta ma facendo solo attenzione alle combinazioni di cibo.

Quali sono le combinazioni di cibi che possono far dimagrire senza dieta?
Innanzitutto va precisato che perdere peso non deve essere vissuto come stress, ma è necessario vivere bene, ponendosi degli obiettivi non tropo rigidi. Un pò tutte le donne si trovano difronte a questo problema, ma sicuramente chi meglio del nutrizionista saprà indicarvi la strada migliore da seguire.
Prestare attenzione a tavola sicuramente, scegliendo cibi poco calorici che aumentano il senso di sazietà e non solo, combinazioni corrette da seguire, il tutto associato ad una regolare attività fisica e una giusta idratazione quotidiana. Scopriamo le combinazioni alimentari che possono essere di aiuto per perdere qualche chilo di troppo.
-Pesce e verdure. Prediligete pesci magri e ricchi in omega 3 come il salmone, oppure il merluzzo e sogliola. Cuocete a vapore, ma non fritto, ma anche in padella e accompagnate con delle verdure come insalata, carote, spinaci lessi, il tutto condito con un semplice filo di olio extra vergine di oliva, succo di limone e un pizzico di sale oppure speziate. Inoltre ricordate che le verdure aumentano il senso di sazietà e non solo contengono sali minerali, vitamine e antiossidanti. Accompagnate il tutto con una fettina di pane, però preferite quello al grano saraceno, integrale che è ricco in fibre, aiuta anche l’intestino a liberarsi dalle feci.
-Carne magra e verdure. Alternate il pesce con la carne, preferite il tacchino, piuttosto che il pollo o la carne di maiale. Evitate secondi di carne farciti come cordon blue, cotolette di spinaci, un abbinamento poco adatto per chi vuole perdere peso.
-Insalata mista con carne. Un piatto che ha una fonte proteica, la carne o pesce, combinato a verdure come lattuga, rucola, spinaci, radicchio, finocchio, dipende da quello che scegliete. Ma durante potete optare per un’insalata di carne con frutta fresca come arance o pere, date un tocco con della frutta secca come noci o mandorle.
Le combinazioni sopra citate sono un’ottima soluzione da servire a cena o se avete l’abitudine di consumare il pranzo fuori casa. Ma in caso di pranzo a casa, potete optare per queste combinazioni.
-Insalata di riso. Innanzitutto non fraintendete con la ricca insalata di riso che normalmente si prepara a casa, che prevede come ingredienti, uova, pollo, di formaggi, olive, verdure e condita rigorosamente con maionese. L’insalata che vi consigliamo è, riso integrale condito con carne di pollo, che è ricco in amminoacidi essenziali, tra cui il triptofano che è il precursore della serotonina. Non tutti sono a conoscenza che la serotonina è l’ormone che regola non solo l’umore ma anche la sazietà. Sicuramente dopo questo pasto non solo vi sentirete appagati, felici, ma soprattutto sazi. L’obiettivo è proprio quello, così non siete indotti a mangiare altro. Unite a questa insalata le verdure come rucola o spinaci che contenendo le fibre aiutano a regolare l’intestino, e non solo aumentano la sazietà. In alternativa potete condire il riso con legumi e cereali.
-Latte vegetale e cereali. Per la colazione invece è necessario prestare attenzione, evitate cappuccino e cornetti farciti, ma una tazza di latte vegetale, magari di riso e avena, combinate a cereali o un pò di frutta secca. Potete associare al latte delle fette biscottate integrali, gallette di riso o dei fiocchi di avena. Se invece preferite il latte vaccino magari prediligete quello scremato o parzialmente scremato che non apporta troppi grassi. Anche lo yogurt è perfetto, scegliete quello greco o bianco magro e aggiungete dei cereali. Inoltre lo yogurt greco ha straordinari benefici, scoprite quali.
Ma lo yogurt si presta benissimo come spuntino di metà mattinata o al pomeriggio, oppure anche una frutta fresca o secca.

Consigli per dimagrire senza dieta 
Rispetta il tuo orologio biologico, e facilita il tuo metabolismo mangiando a orari regolari e costanti. La regolarità dei pasti e degli orari aiuterà anche il metabolismo e il ritmo tra il digiuno e la digestione. Gli orari non devono per forza essere uguali per tutti, ma devono essere costanti, e ritagliati sulla tua giornata, in base ai tuoi impegni.
Questi sono solo consigli, ma sicuramente se il vostro obiettivo è perdere peso e non volete sbagliare, non vi resta che farvi seguire da un nutrizionista.


© Riproduzione riservata