Esteri Casa Reale d'Inghilterra

Carlo III sarà il nuovo Re, Camillà sarà regina consorte

La Regina Elisabetta II è morta. Il Principe Carlo, suo primogenito, è il nuovo sovrano del Regno Unito. La moglie Camilla Parker Bowles diventerà regina consorte

https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/09-09-2022/carlo-iii-sara-il-nuovo-re-camilla-sara-regina-consorte-500.jpg Carlo III sarà il nuovo Re, Camillà sarà regina consorte

Ieri,8 settembre 2022 è morta la Regina Elisabetta II. Dopo oltre 70 anni di regno, la sovrana più longeva d'Inghilterra si è spenta nel Castello di Balmoral, in Scozia, all'età di 96 anni. Il Principe Carlo sarà il nuovo Re e la moglie Camilla Parker Bowles, Duchessa di Cornovaglia, diventerà regina consorte

God Save the King. Il principe Carlo diventa re e ora tutti si chiedono: Camilla, sarà regina?
La risposta è nelle parole che Elisabetta II ha consegnato al Regno Unito poco più di sei mesi fa, esprimendo il "sincero desiderio” di vedere “Camilla incoronata regina consorte accanto a Carlo”. Non un gesto di affetto, ma l'ultima decisione - politicamente ponderata - di una grande regina, per dare stabilità al regno che verrà.
Carlo è il nuovo Re del Regno Unito.
Si chiamerà Carlo III. Camilla sarà invece la Regina consorte, come annuncia Buckingham Palace. William, erede al trono, e Kate diventano i duchi di Cornovaglia e di Cambridge, secondo quanto si legge sul loro account twitter ufficiale.
Carlo è diventato re immediatamente dopo la morte della regina Elisabetta II. Una proclamazione formale sarà fatta, forse già domani 10 Settembre, in un consiglio di ascensione al trono al St James's Palace. Verranno convocati i membri del consiglio privato, che consiglia il monarca in materia di stato. Tradizionalmente gli invitati includono membri della Camera dei Lord, il sindaco, gli assessori e altri cittadini di spicco della City di Londra, nonché gli alti commissari a Londra delle nazioni membri del Commonwealth.

Clarence House, residenza ufficiale di Carlo, ha confermato che assumerà il nome di Carlo III.
"La morte della mia amata madre è un momento di grande tristezza per me e per tutti i membri della mia famiglia. So che sarà profondamente sentita in tutto il Paese, il regno, il Commonwealth e da innumerevoli persone nel mondo. È di conforto la consapevolezza dell'affetto e del rispetto provato verso la Regina". È il messaggio di Carlo, nuovo re del Regno Unito, a 73 anni. La madre ne aveva 25 quando successe al padre Giorgio VI, morto prematuramente. Dopo 70 anni vissuti all'ombra della sovrana, è comparso sempre più spesso al suo fianco, soprattutto dopo la morte del padre, il principe Filippo, fino a leggere il "Discorso della Corona" al Parlamento britannico, chiamato negli anni passati Queen's Speech. Un atto formale a cui la Regina non mancava dal 1963. Sempre Carlo ha seguito le celebrazioni per il Giubileo di Platino di Elisabetta, mostrandosi anche nonno amorevole pronto ad accogliere in braccio il nipotino Louis.
Un'immagine ricostruita passo per passo la sua dopo anni in cui era spesso stato al centro di scandali: il matrimonio con Diana, il divorzio e la tragica morte di Lady D amatissima dai sudditi, e poi l'amore e le nozze con Camilla Parker Bowles, il rapporto controverso col figlio Harry. Fino alle critiche per le 'interferenze' nella politica britannica o a quelle recenti riguardanti le donazioni alla sua Prince's Foundation, ai milioni cash ricevuti da ricchissimi emissari delle monarche arabe del Golfo e ai sospetti su una sorta di compravendita di decorazioni, fra intrecci opachi d'intermediazioni, favori, interessi di business.

Carlo III sarà il nuovo Re, Camillà sarà regina consorte
Camilla sarà invece la Regina consorte. Come voleva sua Maestà. I britannici l'hanno considerata per anni una sfasciafamiglie. E il suo nuovo titolo era stato oggetto di innumerevoli dibattiti, prima che Elisabetta II, nel febbraio 2022, in occasione dei suoi 70 anni di regno, esprimesse "il sincero desiderio" che Camilla fosse conosciuta "come regina consorte".
Carlo e Camilla Getty Im
Divorziata, madre di due figli e nonna di cinque giovani adolescenti, Camilla, 75 anni, si è imposta piano piano. Sponsor di decine di associazioni, ha investito su temi a lei cari come la lettura, o la violenza sulle donne: cerca di visitare il più spesso possibile i centri di accoglienza durante i suoi viaggi all'estero, ha raccontato di recente a Vogue.
La sua popolarità è aumentata, ma rimane uno dei membri meno apprezzati della famiglia reale, con solo il 40% di opinioni favorevoli, secondo un sondaggio YouGov del 2022. Meno della metà dei britannici l'anno scorso voleva che diventasse regina.


© Riproduzione riservata