Attualità Scicli

Quadri e volti conosciuti nel Montalbano rinato. FOTO

Brava e bella Alice

Roma - Non solo gli attori minori, le partecipazioni, le figurazioni speciali e le comparse, ma anche i quadri sono noti e riconoscibili nel Covo di Vipere, la nuova puntata del Commissario Montalbano andata in onda ieri sera. Lo sceneggiato è tornato ai livelli qualitativi originari, e ha fatto piacere riconoscere, fra gli altri la ragusana Alice Canzonieri, una interpretazione convincente la sua. Alice è una professionista e studia alla Fondazione Inda di Siracusa. 

Ma lo scenografo Luciano Ricceri ha accontentato l'amore personale di Luca Zingaretti per i pittori del Gruppo di Scicli, ed ecco apparire i quadri di Franco Polizzi (sua la chiesa di San Matteo a casa Montalbano) e Giuseppe Colombo (il San Giorgio di Modica), per finire con un cameo di Silvia Noè, nuova sciclitana (intepreta la segretaria del notaio), e dell'avvocato Simone Venuti. Pranza sul mare ed è un'invidia. 


© Riproduzione riservata