Benessere Perdere peso

Dieta: 6 alimenti che ti fanno dimagrire

Per dimagrire, è bene seguire una dieta priva di zuccheri e carboidrati

Spesso quando si compone una dieta per dimagrire si fornisce l’elenco degli alimenti da evitare. Sicuramente zuccheri e carboidrati in eccesso è meglio eliminarli se si vuole perdere peso. Ma ci sono anche alimenti che invece andrebbero inseriti sempre in una dieta dimagrante. Ecco qui di seguito un elenco di cibi che non devono mai mancare nello schema alimentare quotidiano se si vogliono davvero eliminare quei chili di troppo. Sono 6 e qui sono illustrate le loro proprietà.

Sei alimenti per dimagrire
Asparagi
Gli asparagi hanno notevoli proprietà diuretiche e per questo sono indicati nella dieta dimagrante. Aiutano a eliminare le tossine in eccesso, sono poverissimi di calorie. Anzi, sono un cibo a calorie negative perché la loro digestione permette di bruciare più calorie di quelle che apportano.

Sedano
Anche il sedano è alimento a calorie negative, cioè permette di bruciare molte calorie durante la digestione. E’ ricco di acque e fibre che stimolano il transito intestinale ed è un perfetto spezzafame per sostituire pericolosi spuntini fuoripasto.

Peperoncino
Il peperoncino contiene la capsaicina, una sostanza che accelera la lipolisi, cioè il metabolismo dei grassi. In più calma l’appetito è dà subito il senso di sazietà, per questo consigliamo, soprattutto se piace il piccante, di aggiungerlo spesso alle pietanze.

Cavolo
Anche questo è un alimento che aumenta il senso di sazietà. In più il cavolo è privo di grassi e contiene appena 20 calorie per 100 grammi di prodotto. Questo permette dunque di dimagrire mangiando.

Menta 
Pochi sanno che la menta ha la proprietà di risvegliare il metabolismo, permette quindi all’organismo di bruciare di più e a sciogliere il grasso nei punti clou, per esempi l’addome e i fianchi.

Papaya
La papaya è un frutto esotico dalle mille qualità. Prima di tutto aiuta a eliminare le tossine e poi stimola il metabolismo e facilita la digestione, per questo è sempre un valido alleato delle diete dimagranti.
E’ bene ricordare che prima di qualunque dieta va consultato il proprio medico e che nessuna dieta ipocalorica e restrittiva andrebbe seguita troppo a lungo, soprattutto senza il parere di uno specialista.