Benessere Esercizio fisico e dieta

Quanto bisogna camminare per perdere peso senza fatica?

Camminare è uno degli esercizi più semplici ed efficaci e può davvero aiutare a migliorare la nostra salute, a tonificare i muscoli e a perdere peso. Camminare per dimagrire è un buon metodo per smaltire i chili di troppo. Ma solo poche persone sanno che camminando si possono perdere 500 grammi o più a settimana, e anche 9 kg in 5 mesi, senza un regime alimentare specifico o altri esercizi.

Camminare aiuta a migliorare la qualità nostra salute e a perdere peso ma per perdere peso bisogna conoscere dei principi importanti che riguardano questo esercizio.

Camminare per dimagrire, quante calorie si bruciano?

Prima di tutto, ci sono due fattori che determinano il numero di calorie bruciate durante una passeggiata, il luogo in cui si cammina e il tuo peso corporeo. Per esempio, se cammini con una velocità di un chilometro orario, puoi bruciare 400 calorie in 1 ora. 4 chilometri in più ti permetteranno di perdere 300 calorie in più. Se organizzi un programma quotidiano e usi un pedometro potrai ottenere risultati più soddisfacenti.

Il pedometro serve a monitorare i tuoi esercizi quotidiani e aumenterà le possibilità di raggiungere i risultati che desideri. Indossatelo in prossimità dei fianchi, non è ingombrante e conterà i passi che avete fatto durante la giornata. In questo modo, saprete quanti passi ancora dovete fare per perdere peso.

In più, se fate 7000 passi al giorno ma non riuscite ancora a perdere peso, potete matematicamente risolvere il problema scoprendo come aggiungere il chilometraggio per il numero di calorie che dovreste bruciare.

Molte persone dovrebbero fare 2000 passi in un 1 km per bruciare calorie, di solito, in un km se ne bruciano 100. Il pedometro conterà i tuoi passi, in questo modo potrai determinare quante calorie hai bruciato e quante ancora ne devi bruciare.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1562927349-3-toys-in.jpg

Quanti passi bisogna fare per bruciare le calorie?

1 km= 2000 passi e 100 calorie;

500 gr – 3.500 calorie;

Perdere 500 gr a settimana = 500 calorie al giorno;

10000 passi al giorno ti permetteranno di perdere 500 gr a settimana;

Oppure puoi cominciare lentamente e poi aumentare il numero di passi.

Quanto bisogna camminare per dimagrire al giorno?

Per prima cosa, cammina tre volte a settimana per 15-20 minuti e gradualmente aumenta la routine. La condizione ottimale è quella di riuscire a passeggiare 30-60 minuti ogni giorno. Con questo esercizio riuscirai a perdere peso in modo completamente naturale, con nessuna dieta drastica. Chiaramente non significa che puoi seguire un’alimentazione sregolata, dovrai sempre imparare a mangiare sano e nelle quantità giuste, solo che non devi limitarti e “soffrire la fame” come accade in tante diete.

Consigli pratici per iniziare a camminare e perdere peso

Se volete dimagrire la pancia e le gambe camminate ed evitate tanti comportamenti e decisioni che non fanno altro che farvi stazionare in uno stile di vita sedentario.

Non usate taxi o autobus, ma camminate;

Potete accompagnare i vostri figli a scuola camminando;

Parcheggiate l’auto lontano dal luogo in vi state dirigendo;

Potete camminare verso casa o il posto di lavoro, oppure scendete dall’autobus a metà strada;

Utilizzate le scale invece dell’ascensore. 

Alcuni pedometri mostrano il numero di kg persi e il numero di calorie perse, cosa che può stimolarvi. Se possibile, acquistate un pedometro di buona qualità che registrerà tutti i passi e tutte le calorie bruciate, per controllare i vostri progressi e migliorarli.

Potete cambiare la routine e passeggiare in parchi, zone, quartieri differenti. 

Invitate un amico con cui camminare una o due volte a settimana, per evitare che diventi un esercizio noioso. 

Dovete cambiare costantemente zona e godervi qualche sentiero immerso nella natura. 

Quando fuori fa freddo, potete acquistare un tapis roulant e guardare un film o la tua serie televisiva preferita mentre camminate

Come camminare per dimagrire, la tecnica

Camminare con il mento in alto, concentra gli occhi in profondità, pancia in dentro, colonna vertebrale dritta e stringi i glutei. In questo modo gli effetti miglioreranno notevolmente.

Per sapere quante calorie hai bisogno di bruciare, consulta il tuo medico, che ti potrà dire se il tuo corpo è in salute e quante calorie dovresti bruciare. Se invece vuoi camminare per dimagrire usando il tapis roulant, anche se il nostro consiglio è di farlo solo nei periodi particolarmente freddi o se piove tanto. Come prima cosa prendete confidenza con il pannello di controllo in modo da saperlo usare.

Potete scegliere per partire di impostare un programma pre-impostato o se avete già confidenza con questo genere di strumenti con uno manuale. Dovrete poi regolare intensità e inclinazione. Visto che volete dimagrire dovete bruciare più calorie, scegliete perciò un allenamento idoneo allo scopo. Il consiglio che vi diamo è quello di alternare gli esercizi di camminata leggera a quelli di camminata veloce o corsa.