Benessere Diete veloci

Dieta drastica di una settimana

Come placare la fame nervosa

L’estate è passata, la prova costume ci ha lasciate insoddisfatte e l’avvicinarsi dell’autunno, che come ogni anno rappresenta un nuovo inizio, ci fa venir voglia di metterci in regola e a stecchetto per far fuori definitivamente quei chili in più. Le diete lampo sono una grande tentazione perché promettono di far perdere peso in poco tempo.

La dieta drastica funziona?
Una vera dieta, che sia sostenibile e durevole, va protratta nel tempo e seguita con l’aiuto di uno specialista. La dieta lampo può solo essere l’occasione per dire stop una volta per tutte alla fame nervosa e farci venir voglia di tornare in forma dando una sferzata brusca alle nostre pessime abitudini alimentari. È l’input ma non può essere la regola e soprattutto nasconde una pericolosa insidia: subito dopo, se non si adatta un regime equilibrato, rischia di far prendere più peso di quello che promette di far perdere. È il temuto effetto yo-yo.
Ecco la dieta drastica in tre varianti da approcciare con molta, moltissima cautela e in alcuni casi da vietare del tutto. È una dieta “meno 3 kg in 7 giorni”, veloce ed efficace ma pericolosa.

Dieta chetogenica per dimagrire
Questo è il modello alimentare chetogenico per sgonfiarsi senza creare danni all'organismo e senza andare incontro a cali energetici.
Menu tipo
Colazione Latte vegetale
Spuntino Yogurt greco
Pranzo Pesce magro al cartoccio. E insalata mista
Spuntino Una manciata di mandorle
Cena pollo ai ferri e verdure grigliate di stagione
L'apporto nutrizionale in questa dieta prevede che i carboidrati complessi siano fortemente ridotti ma sono compensati da grassi e proteine che stimolano l'organismo a non andare in carenza energetica ma consentono di bruciare solo grasso. Fa anche perdere liquidi, riducendo la ritenzione. Bisogna infatti bere fino a due litri di acqua al giorno con l’aiuto di tisane.

Dieta lampo per perdere fino a 4 chili in 3 giorni
Menu tipo
Colazione Succo di frutta e fette biscottate
Pranzo panino con prosciutto crudo magro
Cena Petto di pollo alla griglia e insalata
Anche se può arrivare a far perdere moltissimi chili, questa dieta è sbilanciata, ipocalorica fa perdere principalmente i liquidi accumulati in eccesso e sembrerà di essere più sgonfi, senza nemmeno aver fatto troppi sacrifici (è prevista una volta a settimana la pizza e un’altra il gelato). Il gonfiore e i chili tornano appena si riprende a mangiare in modo normale.

Dieta veloce per perdere fino a 5 kg in una settimana
Menu tipo
Colazione Caffè amaro e biscotti integrali
Pranzo Merluzzo e insalata mista seguiti da tisana drenante
Cena Anguria

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1592892665-3-di-raimondo-mercedes.gif

In alternativa
Colazione Thè e fette biscottate
Pranzo Petto di pollo e spinaci
Spuntino Centrifugato di verdura
Cena Macedonia di banane e fragole
Questa dieta è fortemente a base di frutta e verdura ma è pericolosa perché può condurre ad abbassamenti di pressione, debolezza e astenia. È fortemente ipocalorica ma la grande quantità di frutta comporta un indice glicemico molto alto. Quando la frutta è mangiata da sola può predisporre a un repentino rilascio di insulina. Di conseguenza si ha continuamente fame. Inoltre, mancano grassi, le fibre e proteica è decisamente sbilanciata e da evitare .


© Riproduzione riservata