Benessere Alimentazione per chi studia

Dieta per gli studenti: alimenti che aiutano la concentrazione e la memoria

Gli alimenti che aumentano la concentrazione

Dieta per gli studenti: alimenti che aiutano la concentrazione e la memoria

A settembre, si sa, riaprono le scuole e quindi gli studenti debbono prepararsi ad affrontare una nuova stagione scolastica. Per gestire nel modo migliore lo studio delle varie materie scolastiche anche l'alimentazione può venirci incontro. Per aumentare la concentrazione è necessario un regime alimentare corretto, con gli alimenti giusti. Andiamo a considerare quali sono.

1) Il pesce. Quante volte vi siete sentiti ripetere da mamme e insegnanti che il fosforo aiuta la concentrazione? In realtà non è de tutto esatto, in quanto è vero che il consumo di questo alimento stimola la memoria e la concentrazione, ma questi effetti non si devono al fosforo, bensì agli acidi grassi essenziali omega-3 che aiutano il corretto funzionamento dei neuroni. Nello specifico vi consigliamo il consumo del salmone, che presenta un'ottima concentrazione di acidi grassi omega-3. E' consigliabile comprendere nella dieta anche sgombri, sardine e alici, pesci di piccola taglia, in quanto risultano meno inquinati dal mercurio che ha un effetto neurotossico.

2) Cioccolato fondente. E' sufficiente qualche quadratino di cioccolato fondente per risvegliare la concentrazione. In particolare il cacao aumenta il livello di serotonine e endorfine, che influenzano anche la concentrazione e la memoria. Inoltre contiene la caffeina che ci aiuta a mantenerci svegli e concentrati perchè ha una azione eccitante sul sistema nervoso.

3) Cereali integrali. Se i carboidrati raffinati ci portano sonnolenza e quindi poca reattività mentale, al contrario i cereali integrali ci permettono di aumentare la concentrazione e la memoria.

4) Frutta e verdura di stagione. Questi alimenti contengono sali minerali e antiossidanti che ci aiutano a contrastare i radicali iberi. Il consumo di questi principi nutritivi permette di mantenere giovane anche il cervello. In particolare i frutti rossi riattivano la mente. In tal senso via libera a fragole, mirtilli, ribes nero, ciliegia, uva spina, more.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1603719568-3-triumph.gif

5) Frutta secca. Come il pesce, anche questo alimento è ricco di acidi grassi essenziali omega-3 che danno sprint al cervello migliorandone le prestazioni. Vi rientrano mandorle, noci, nocciole e pistacchi. Gli esperti consigliano di non eliminare la pellicina in quanto contiene fibre che aiutano a ripulire l'intestino.

6) Le uova sono un alimento molto proteico. Non a caso figurano tra gli alimenti irrinunciabili degli sportivi, in particolare di quanti stanno seguendo un programma per mettere peso. Le uova sono uitili anche al cervello perché oltre ad dare un buon apporto di acidi grassi omega 3 contengono anche la colina che aiuta a mantenere in salute le membrane delle cellule cerebrali.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1603719568-3-triumph.gif

7) Tè verde. E' un ottimo antiossidante che ci aiuta a a tenere ben desta la prontezza mentale. Inoltre ci rilassa e contrasta la stanchezza.

8) Acqua. E' fondamentale per il benessere dell'organismo. Basta una disidratazione anche di poche ore per diminuire ad esempio le capacità di apprendimento. Generalmente si consiglia di berne 1,5-2 litri di acqua al giorno.


© Riproduzione riservata