Benessere

Nutrizione: cosa mangiare a colazione per non ingrassare

Un errore: saltare la colazione

La colazione è il primo e anche più importante pasto della giornata. E' fondamentale per il cervello che ha bisogno della giusta dose di zuccheri per riattivarsi ed ovviamente deve fornire energia anche alle altre parti del corpo. La prima colazione nello specifico dovrebbe fornirci circa il 15% dell'intero fabbisogno calorico quotidiano. Ma cosa mangiare a colazione per non ingrassare pur dando al nostro organismo tutti i nutrienti necessari perché possa svolgere al meglio le sue attività?

Gli alimenti a colazione per non ingrassare
La prima regola fondamentale è non saltarla sulla base del falso presupposto che così facendo possiamo dimagrire. Saltarla infatti ci costringe a mangiare di più a pranzo e negli altri pasti della giornata, cedendo ad esempio alla tentazione di spuntini poco salutari prima di cena.
1) Cereali integrali. Assieme a un bicchiere di latte o di yogurt sono l'ideale per una colazione che non ci faccia ingrassare. Ci forniscono nutrienti preziosi per la salute quali fibre, sali minerali e vitamine. In particolare regolarizzano il transito intestinale e favoriscono il metabolismo. Per non ingrassare è però fondamentale non acquistare prodotti che contengano zuccheri o cioccolato.
2) Frutta. Si tratta di un alimento che ci sazia senza fornirci troppe calorie. La frutta infatti è un concentrato di vitamine, carboidrati e fibre. La si può associare al consumo di yogurt che ci fornisce probiotici, elementi importanti per la salute dell'intestino. La frutta può consumarsi anche sotto forma di centrifugati o di spremuta purché non vi vengano aggiunti altri zuccheri. Oltre a quella fresca vi si può consumare anche quella secca, ad esempio mandorle o noci, che forniscono all'organismo gli acidi grassi essenziali omega-3 che hanno un effetto protettivo per la salute del cuore.
3) Pane integrale con marmellata o miele. In tempi ormai lontani i bambini non facevano colazione con merendine e snack confezionati come avviene oggi. Si tratta quindi di una riscoperta salutare. Ovviamente non bisogna esagerare con le porzioni. Preferibilmente sono da evitare le fette biscottate o quanto meno è opportuno sceglierne la versione senza grassi o margarina aggiunti.
4) Biscotti secchi. Chi invece è abituato a fare colazione con i biscotti dovrebbe scegliere quelli secchi a base di di cereali o di farine integrali. In tal modo ci danno energia ma al contempo non ci fanno ingrassare.
5) A chi predilige i sapori forti già a prima mattina, in particolare agli amanti della colazione all'anglosassone, suggeriamo del prosciutto crudo o meglio ancora la bresaola. Si tratta di insaccati magri che non a caso vengono inseriti anche nel contesto delle diete dimagranti. Possono consumarsi accompagnati da una fetta di pane integrale.


© Riproduzione riservata