Benessere Dieta ipocalorica

Dieta dei broccoli per dimagrire e depurarsi

Dieta dei broccoli: una giornata tipo

I broccoli possiedono proprietà molto interessanti che possono tornarci utili in particolare se intendiamo seguire una dieta dimagrante. Nello specifico esiste una vera e propria dieta dei broccoli che può aiutarci a dimagrire. Magari questa verdura non produrrà un odore particolarmente invitante quando viene cotta, ma in ogni caso presenta delle proprietà particolarmente indicate per rimanere in forma.

Broccoli: proprietà nutritive
I broccoli sono verdure che appartengono alla famiglia delle crucifere. Rientrano nel gruppo dei 10 alimenti più nutritivi in assoluto. Questa verdura è tipica della stagione invernale, è povera di calorie per cui può essere consumata in abbondanza. Per quanto riguarda le vitamine sono presenti la A, B, C e K. Rimarchevole anche il contenuto di sali minerali, in particolare calcio, potassio, fosforo, zinco, ma anche folati e fibre. I broccoli possono considerarsi un antiossidante naturale che ha una azione preventiva nei confronti delle patologie tumorali. In particolare contengono il sulforano, una sostanza che si associa alla prevenzione di alcuni tumori, in particolare della prostata, al colon e ai polmoni. Il sulforano previene anche la formazione delle placche aterosclerotiche nelle arterie. Questa verdura è anche amica del cuore: grazie all'effetto antinfiammatorio sui vasi sanguini diminuisce il rischio di essere colpiti da un infarto. Queste verdure contengono anche acido folico che le donne assumono in gravidanza per prevenire alcune malformazioni neurologiche che possono interessare il feto. Inoltre, combattono anche la ritenzione idrica e purificano l'organismo dalle tossine.

Dieta dei broccoli: come funziona
La dieta dei broccoli è molto semplice: consiste nel comprendere questa verdura nel contesto di una dieta ipocalorica. Secondo le linee guida dei nutrizionisti bisognerebbe consumare 90 grammi di verdure crucifere nella misura minima di tre volte a settimana.

Dieta dei broccoli: una giornata tipo
A colazione si può accompagnare uno yogurt leggero con due fette biscottate con marmellata e un frutto a scelta. A pranzo una pasta integrale con i broccoli oppure in alternativa una zuppa con verdure. Come spuntino si può optare per un frullato oppure per la frutta secca. Per la cena una zuppa di cavolfiore. I broccoli possono cucinarsi anche saltati in padella con altre verdure. E' da preferire la cottura al vapore perché mantiene intatte tutte le proprietà benefiche. Come condimento si può utilizzare un cucchiaino di olio extra vergine di oliva un po' di limone e un pizzico di sale.
Prima di intraprendere questa dieta parlatene col vostro medico.