Benessere Dieta a casa

Perdere 5 chili in sole due settimane, restando a casa

Dieta ipocalorica

Perdere 5 chili in sole due settimane, restando a casa

Presto o tardi nella vita, quasi tutti noi tendiamo a desiderare di poterci rimettere in forma velocemente, specialmente in questi giorni in cui la Quarantena da Coronavirus ci ha “costretti “ a casa e ci siamo riscoperti tutti abili cuochi a preparare cene e pranzi luculliani per ingannare il tempo. Risultato? Ci sentiamo appesantiti, gonfi e ci ritroviamo con qualche chiletto in più.

Sfortunatamente, tuttavia, perdere peso in tempi rapidi non è affatto facile. Le ragioni di tale complessità sono numerose: la principale è che il corpo umano non è stato programmato per dimagrire velocemente. Perdere peso in modo improvviso significa compromettere il funzionamento del nostro metabolismo, boicottando di conseguenza nostri stessi obiettivi. Pur tuttavia visto che abbiamo più tempo per noi e possiamo prepararci il pranzo a casa è il momento, molto dipende dalla nostra volontà, di rimetterci in riga seguendo una dieta ipocalorica per perdere peso in pochi giorni.

Con una dieta ipocalorica si possono perdere 5 chili in due settimane?

E’ un'impresa difficile ma fattibile. Con una dieta ipocalorica equilibrata, sana e priva di sgarri, è possibile raggiungere dei risultati positivi. Eccovi di seguito i consigli, lo schema, il menù per dire addio a senso di gonfiore, ritenzione idrica e qualche chiletto in più con un regime alimentare rigido che non prevede sgarri ma piuttosto equilibrato pur rimanendo a casa. Lo schema settimanale per perdere 5 chili in due settimane restando a casa.

Lunedì:

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1603719568-3-triumph.gif
  • Colazione: 1 yogurt magro e cereali con un bicchiere di spremuta d’arancia
  • Pranzo: 150 grammi di petto di pollo alla griglia con succo di limone insalata condita con un cucchiaino d’olio e un frutto
  • Spuntino: Un tè o caffè non zuccherato e un cubetto di parmigiano

Cena: 200 grammi di pesce bollito con insalata o verdura a piacere, 30 grammi di pane integrale, un frutto

Martedì:

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1602669922-3-toys-in.jpg
  • Colazione: 1 tazza di latte scremato con due manciate di cereali
  • Pranzo: 70 grammi di pasta condita con la verdura
  • Spuntino: 1 yogurt magro
  • Cena: 150 grammi di carne rossa, due mele

Mercoledì:

  • Colazione: Una tazza di tè verde, due fette biscottate integrali e un bicchiere di succo d’arancia e pompelmo
  • Pranzo: 1 porzione di lonza di maiale magra con succo di limone con purea di fave e un frutto
  • Spuntino: macedonia di frutta
  • Cena: 2 tazze di brodo vegetale con 40 grammi di riso integrale. Un frutto

Giovedì:

  • Colazione: 1 yogurt magro e cereali, macedonia di frutta
  • Pranzo: 1 porzione di insalata di crescione e tonno con olio di limone, olio d’oliva e pepe
  • Spuntino: un tè verde e una fetta di pane integrale tostato con formaggio magro spalmabile
  • Cena: 1 fetta di manzo alla pizzaiola, insalata di carote, 1 uovo sodo e un frutto a piacere

Venerdì:

  • Colazione: 1 uovo sodo, tè o caffè e spremuta d’arancia
  • Pranzo: 1 pesce azzurro cotto a piacere con una patata bollita o cotta in forno, insalata
  • Spuntino: macedonia di frutta
  • Cena: 150 grammi di salmone, 2 fette di pane tostato e un kiwi

Sabato:

  • Colazione: macedonia di frutta con una tazza di succo di limone
  • Pranzo: 70 grammi di riso integrale, un insalata o verdura a piacere e una mela
  • Spuntino: una mela cotta con il miele o un centrifugato di frutta e verdura
  • Cena: 1 tazza di brodo vegetale e verdura a piacere

Domenica

  • Colazione: 2 toast integrale con due fette di avocado, un frutto e una spremuta d’arancia
  • Pranzo: 80 grammi di pasta al pomodoro o con la verdura
  • Spuntino: macedonia di frutta di stagione
  • Cena: 2 filetti di nasello bollito al limone con asparagi lessi, un kiwi.

Bevete molta acqua. Bere acqua in abbondanza favorisce il processo di dimagrimento. L'acqua infatti facilita l'eliminazione delle tossine e mantiene il sistema digestivo attivo e regolare: condizioni fondamentali per riuscire a dimagrire. Inoltre, se intendente fare esercizio fisico per agevolare ulteriormente la perdita dei chili superflui, è importante che il corpo sia sempre correttamente idratato. Un corpo idratato ha l'energia e il vigore necessari a rimanere attivo e motivato.

Ridurre il consumo di carboidratiÈ un ottimo modo per favorire ulteriormente la perdita di peso. Il corpo scompone i carboidrati molto rapidamente, inducendo nuovamente la sensazione di fame in tempi brevi. Inoltre, fanno in modo che tenda a immagazzinare i grassi. Entrambi questi fattori sono controproducenti quando si desidera perdere peso. Eliminare completamente i carboidrati dalla dieta è molto difficile, quindi provate semplicemente a ridurne le quantità.

Non eccedere con il pane. Limitate le quantità di cereali. Mangiate riso, mais e patate in modo saltuario. Una dieta troppo povera di carboidrati può risultare dannosa per la salute, in particolare se siete affetti da alcune patologie. Scegliete le proteine magre. Sono un alleato eccellente per tutti coloro che desiderano dimagrire in tempi brevi. Il motivo è che, per processarle, il corpo utilizza una quantità di energia superiore a quella che usa per scomporre i carboidrati.

Aumentate il consumo di frutta e verdura. Mangiare un maggior numero di vegetali può aiutarvi a perdere peso più velocemente. Frutta e verdura vi consentono di sentirti sazio a lungo; sarà quindi più facile riuscire a tenere sotto controllo la fame. Non meno importante, entrambe sono ricche di micronutrienti fondamentali per la salute del corpo. Le fibre contenute nelle verdure favoriscono anche movimenti intestinali regolari. In conclusione una dieta ricca di frutta e verdura può aiutarvi a dimagrire e anche più velocemente anche restando a casa.

Riducete il consumo di zuccheri. Molti alimenti contengono zuccheri naturali benefici per la salute del corpo, per esempio latticini, verdure, frutti e cereali; altri invece sono dannosi per il corpo. Scegliete di eliminare questi ultimi, evitando per esempio dolci da forno, cereali zuccherati, succhi di frutta industriali, bevande gassate e caramelle

Leggete le etichette con attenzione. Molti prodotti confezionati contengono notevoli quantità di zuccheri aggiunti, talvolta anche quelli più insospettabili, come i sughi già pronti, le salse e le bevande energizzanti. Ricordate che lo zucchero può celarsi dietro molti nomi. Nelle etichette potrebbe venire indicato come sciroppo di mais, sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio, maltosio, saccarosio o destrosio.

Riducete il consumo di sodio (sale). Diminuite temporaneamente l'assunzione di sale può aiutarti a perdere peso. Il sodio induce il corpo a trattenere i liquidi. L'acqua è la componente principale del corpo umano, rappresentando circa il 55-60% del suo peso. Durante le due settimane di dieta, fate del vostro meglio per ridurre al minimo le quantità di sale assunte.

Non saltate i vostri piatti. Insaporiteli con spezie ed erbe aromatiche, quando è necessario. Fate il possibile per evitare gli alimenti confezionati: contengono tutti molto sodio.

Evitate le bevande alcoliche. Assumendo una bevanda alcolica consumate un elevato numero di calorie, spesso senza nemmeno rendertene conto. Durante il periodo di dieta, fate il possibile per evitare gli alcolici. Se in alcune particolari situazioni non potete fare a meno di bere, scegliete di faro in modo saggio.

Riducete il numero di calorie assunte. Molto probabilmente sarà sufficiente apportare dei piccoli cambiamenti per diminuire efficacemente il vostro consumo quotidiano di calorie. Per esempio, moderare leggermente le porzioni, evitare gli alimenti ad alta percentuale di grassi ed eliminare le fonti di calorie extra (come caramelle, snack e bevande gassate tra un pasto e l'altro) può fare una notevole differenza.

Pianificate l'attività fisica quotidiana. Se volete riuscire a perdere peso in due settimane, dovete fare esercizio fisico pressoché tutti i giorni. La cosa migliore da fare è stabilire in anticipo gli orari dei vostri allenamenti. Programmate di avere ogni giorno un'ora libera da dedicare all'attività fisica. Ricordatevi che, oltre che piacevole, l'esercizio fisico deve essere stimolante. Un allenamento di tipo cardio è la migliore garanzia di successo, in quanto consente di bruciare un numero elevato di calorie e di accelerare il metabolismo visto che siamo confinati nelle nostre case. Scaricatevi le app o seguite i canali you tube con esercizi da potere fare rimanendo a casa. Per dimagrire dovreste fare circa un'ora di esercizio cardio al giorno. Camminate sul posto mentre guardi la TV. Utilizzate le scale al posto dell'ascensore ogni volta che ne avete la possibilità.


© Riproduzione riservata