Benessere Dieta ipocalorica

La dieta del magnesio: schema settimanale

Fa perdere fino a 7 chili in 3/4 settimane

Scopriamo insieme come funziona la dieta del magnesio e qual è lo schema settimanale di questa cura dimagrante salutare ed efficace. La dieta del magnesio è una dieta ipocalorica che in 3/4 settimana può arrivare a farvi perdere tra i 5 e i 7 chili. Il magnesio è un minerale molto importante per la nostra salute perché rafforza ossa, denti e cuore. Inoltre, sembra anche che la cosiddetta dieta del magnesio consenta di tornare in forma in pochissimo tempo. Come funziona? Che cibi si mangiano? Quanti chili si perdono? Andiamo per ordine:

Vediamo in cosa consiste la dieta del magnesio

E' una dieta con un regime calorico compreso tra le 1200 e le 1700 calorie e potrebbe farvi perdere fino a 7 chili in 3/4 settimane. Attenzione, una perdita di peso così ampia in un così breve periodo non sempre è un bene. Solitamente il rischio di non mantenere il risultato ottenuto è dietro l'angolo. Si tratta comunque di una dieta varia che impone di pesare gli alimenti che si mangiano.

C’è da dire che la carenza di questo minerale è spesso associata ad alcuni disturbi di salute come emicrania, ipertensione, problemi di attenzione e addirittura malattie cardiache, comparsa di diabete tipo 2 e Alzheimer. Inoltre, secondo alcuni studi, buoni livello di magnesio nel corpo portano ad avere energia, ottimo umore e diminuzione dell’ansia.

Ricordatevi che non vanno mai saltati i pasti e non usare più di 30 ml di olio al giorno.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1592892665-3-di-raimondo-mercedes.gif

La dieta del magnesio, elaborata da esperti nutrizionisti, si basa su un mi­nerale, il magnesio, di cui sono ricchi molti alimenti consumati quotidianamente come noci, ce­reali, vegetali verdi o legumi, che si prenderanno cura del vostro stato d'animo, della costanza e della buona forma mentre migliorate la vostra silhouette, perdendo peso senza provare quell'abbattimen­to e quell'ansia che magari avete speri­mentato con altre diete dima­granti.

Come funziona la dieta del magnesio?

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1592892665-3-di-raimondo-mercedes.gif

La Dieta del Magnesio si aggira tra le 1200 e 1500 calorie garantendo una perdita di peso di 7 kili già nel giro di 3 o 4 settimane, molto dipende da voi e dal vostro fisico. Non è difficile da seguire, anzi. Gli alimenti consentiti, nello schema riportato a fine articolo, infatti, sono tanti e alcuni molto energetici.

Risulta buon uso accostare la dieta all’attività fisica, palestra, bicicletta, nuoto o camminata 2 o 3 volte a settimana. Quella che più si preferisce, l’importante è muoversi anche per 30 minuti per due tre volte alla settimana. Parliamo di una dieta ipocalorica, è importante quindi renderla abbastanza varia prediligendo però i cibi che contengono alti livelli di Magnesio e che siano possibilmente naturali.

Esempio:

noci

mandorle

semi ricchi d’olio

spinaci

verdure verdi

cereali integrali

legumi

avocado

cacao

banane

fichi secchi

yogurt intero non zuccherato o kefir

Come è facile capire, parliamo di prodotti che vanno mangiati così come vengono trovati, in ogni caso a seconda dei propri gusti, si possono prediligere cotture che siano al vapore, bollite, alla piastra o al forno. Sono vietati tutti i cibi che ‘provocano’ carenza di magnesio, come: zuccheri raffinati, sale, alcool, fritti, precotti e salse. Ogni pasto previsto nella dieta è importante e quindi non risulta un bene saltarli, così come è importante prediligere gli aromi e spezie in sostituzione del sale.

Schema settimanale del menù della dieta del magnesio

Di seguito vi forniamo un possibile esempio su cosa mangiare e come affrontare la Dieta del Magnesio. Ricordiamo che ogni soggetto è diverso dall’altro, e per ovvi motivi prima di intraprendere la dieta è giusto farsi consigliare da un medico competente, in modo tale che possa seguirvi e raccomandare un regime quanto più possibile adatto.

Lunedì

Colazione: caffellatte, 2 fette di pane integrale con formaggio magro o olio evo.

Pranzo: 80g di riso integrale con verdure cotte al vapore e insalata verde con noci.

Cena: frittata con un uovo, verdure e 20g di pane e un frutto.

Martedì

Colazione: latte e cacao con 30g di cereali integrali

Pranzo: 40g lenticchie al sugo con 150g di patate cotte al vapore

Cena: passato di verdura e 100g di prosciutto,20g di pane integrale e un frutto

Mercoledì

Colazione: tè, yogurt bianco al naturale, un frutto

Pranzo: pasta e ceci, insalata verde con semi oleosi misti

Cena: 100g petto d tacchino, verdure cotte a vapore con 20g di pane.

Giovedì

Colazione: caffellatte, 2 fette di pane integrale con fesa di tacchino o olio evo

Pranzo: 100g di carne magra con 250-300g di insalata con pezzetti di avocado, 20g di pane integrale e un frutto

Cena: 50-70g di formaggio fresco, insalata mista o 200g verdura cotta al vapore, 20g di pane

Venerdì

Colazione: caffè latte, fette biscottate integrali con 100g di ricotta

Pranzo: 100g pesce azzurro, 200g di verdure a foglia verde come bieta, spinaci cotti al vapore, pane 20 grammi.

Cena: tramezzino di pane integrale con pollo, insalata, pomodori e asparagi e un frutto

Sabato

Colazione: tè, yogurt bianco al naturale, un frutto

Pranzo: cous cous di verdure, insalata mista

Cena: zuppa di legumi e cereali, verdure di stagione cotte al vapore

Domenica

Colazione: latte e cacao con 30g di cereali integrali

Pranzo: passato di verdure o vellutata, 100g petto di tacchino alla piastra

Cena: uovo strapazzato, insalata, verdure miste e 20g di pane.

Consigli:

Per un maggiore rinforzo è consigliato vivamente uno spuntino sia a metà mattina che a metà pomeriggio. Questi possono essere molto vari e fra le scelte consigliate vi sono:

noci

mandorle

yogurt

formaggio magro con pane integrale

frutta

Controindicazioni della dieta del magnesio

Se seguita correttamente, la Dieta del Magnesio non mostra particolari controindicazioni, tranne se questa diventi eccessivamente ipocalorica e ipoproteica. In ogni caso si consiglia sempre il giudizio di un medico esperto. Con il magnesio, inoltre, ci guadagnerai in salute poiché è nemico dello stress e regola la stipsi. Come sempre vi ricordiamo che le diete fai da te non sono la soluzione migliore, ma che è bene rivolgersi ad uno specialista.


© Riproduzione riservata