Benessere Infused waters

Dimagrire con le acque aromatizzate

Le spezie da aggiungere

Cosa c'è di meglio in estate di una bevanda fresca e rinfrescante? D'altronde l'acqua è fondamentale per dimagrire. Questo prezioso liquido ci aiuta ad eliminare le tossine, stimola il metabolismo e permette il regolare funzionamento di tutti gli organi. Soprattutto d'estate, per contrastare la disidratazione conseguente alla perdita dei liquidi a causa della sudorazione, se ne dovrebbero bere almeno 2 litri. Non tutti però ci riescono. Può venirci in aiuto l'acqua aromatizzata, che può esserci utile per sgonfiare la pancia e a farci perdere fino a 4 chili. In particolare gli infused waters spopolano negli Stati Uniti. Si tratta di una bevanda vitaminica costituita da verdure, frutta e erbe fresche che si mettono a infusione a freddo nell'acqua. Chi quindi ha a difficoltà a bere l'acqua a sufficienza, aromatizzandola risolverà il problema. La si può bere sia a pranzo che a cena ed è anche una alternativa al tè o a altre bevande.
L'acqua aromatizzata ci regala molti effetti benefici per la salute. E' disintossicante e idratante, ci apporta sali minerali e vitamine. Insomma un vero toccasana per la salute. Se bevuta con regolarità tutti i giorni può aiutarci a dimagrire in quanto migliora la digestione. Inoltre è una bevanda sana che può essere data anche ai bambini.

Acqua aromatizzata: come prepararla?
E' molto semplice, non bisogna essere esperti di cocktail. Queste bevande preparate in casa possono essere a base di acqua, verdure, spezie, erbe e frutta. Vi occorrono un litro d'acqua e circa 200 grammi di frutta e verdura. La frutta e la verdura va tagliata a fettine sottili. Vi si possono aggiungere anche delle spezie ad esempio curcuma, zenzero e chiodi di garofano. Per prepararla basta mettere gli ingredienti in un barattolo sterilizzato e chiuso con un tappo ermetico, quindi va lasciata in frigorifero per tutta la notte. Il giorno dopo dovrete solo filtrarla e quindi potrete berla.
L’acqua aromatizzata va consumata a temperatura ambiente o fredda, non riscaldatela. Meglio utilizzare la frutta fresca piuttosto che quella congelata perché aromatizza di più. I recipienti migliori per contenere le acqua aromatizzate sono quelli in vetro.

Acque aromatizzate
Pesca e ciliegie. Conquista gli amanti dei sapori dolci e delicati. Basta sbucciare la pesca e tagliarla a dadini e le ciliegie intere che possono anche tagliarsi a metà senza nocciolo da mettere in un litro d'acqua. Riponete l'acqua aromatizzate in un barattolo chiuso per qualche ora in frigorifero.
Menta e fragole: mettete 5 o 6 fragole intere in un barattolo di vetro e versatevi sopra un litro di acqua fresca quindi aggiungetevi una fogliolina di menta ben lavata. Il barattolo va chiuso ermeticamente e lasciato in frigo una notte oppure un giorno intero.
Anguria e melone: frutta dissetante ideale d'estate. Tagliate una fetta di anguria e una di melone a cubetti quindi aggiungetele a un litro d'acqua. Volendo potete aggiungervi anche una foglia di menta fresca o una fettina di limone. Il preparato dovrà riposare in frigo per qualche ora. Bevetelo nelle ore più calde della giornata.
Carote e sedano: ideale per l'estate perché favorisce l'abbronzatura. Ha un effetto depurativo sulla pelle. Tagliate le carote a rondelle sottili, fate lo stesso col gambo di sedano e aggiungeteli in un litro d'acqua. Fate riposare una mezza giornata e bevete una volta pronta.
Mela e cannella. Tagliate una mela a fette sottili, utilizzate una stecca di cannella intera e aggiungete il preparato in un litro d'acqua in un recipiente di vetro. Lasciate riposare in frigo per due ore.
Ananas e kiwi. Vi occorrono due fette di ananas fresco e un kiwi tagliato a fettine da aggiungere in un litro di acqua. Lasciate in frigorifero una notte intera dentro un recipiente di vetro e bevete il giorno dopo nelle prime ore del mattino. E' consigliabile attenersi a questo orario perché si tratta di una bevanda aromatizzata dall'azione disintossicante e diuretica, pertanto è utile per contrastare la ritenzione idrica e la cellulite.