Benessere Difese immunitarie

Come rinforzare il sistema immunitario in autunno?

Il cambio di stagione porta con sé sbalzi termici e virus che minacciano il nostro organismo

Come rinforzare il sistema immunitario in autunno?

Come ogni anno con arriva il freddo e ci domandiamo come affrontare l'autunno. Come fare a non prendere l'influenza? Rinforzare il sistema immunitario in autunno aiuta ad evitare di contrarre l'influenza stagionale. L'inizio dell’autunno coincide quasi sempre con un calo delle difese del sistema immunitario, dovuto a tantissimi fattori: la malinconia per la fine dell'estate, il ritorno al lavoro con conseguente ripresa di ritmi stressanti, la discesa delle temperature, la riduzione delle ore di luce solare, l'abbigliamento leggero poco adeguato al brusco calo. Tutto questo è dipendente dal cosiddetto cambio di stagione, che causa malessere, stanchezza, apatia, difficoltà a svegliarsi e problemi vari come stipsi o problemi di digestione. Il rischio è quello di ammalarsi, di beccare l'influenza stagionale che, oggi come oggi, con la pandemia da Coronavirus in corso, nessuno può permettersi. Le malattie da raffreddamento e l'influenza che prevedono mal di gola, tosse, febbre e dolori articolari, sono la prima conseguenza di tutti questi cambiamenti. Tali manifestazioni sono dovute alla riduzione di serotonina (ormone del buonumore) e dei livelli del suo derivato, la melatonina, sostanza fondamentale per il ritmo sonno-veglia. La soluzione sta nel saper preparare il proprio organismo a sapersi difendere dagli attacchi esterni tipici della stagione fredda. O almeno ci si prova. Una volta appurato che uscire in maniche corte o sandali estivi non è l'ideale per mantenere il corpo al caldo, il passo successivo comprende l'alimentazione sana e ricca di vitamine e sali minerali, ma anche l'assunzione di integratore che aiutano a rinforzare il sistema immunitario.

Cosa fare per rinforzare il sistema immunitario in Autunno?
Alimentazione sana: Un'alimentazione sana è fondamentale per fornire all'organismo tutte le sostanze nutritive utili a mantenere il sistema immunitario efficiente. Frutta, verdura, cereali integrali, proteine e alimenti che contengono fermenti vivi, sono tutti cibi che vanno a rinforzare le difese immunitarie.

A tavola – Bisogna evitare gli eccessi alimentari, in particolare il consumo di grassi, di prendere troppi caffè e di saltare i pasti, particolarmente la colazione, tutte condizioni che espongono il nostro organismo ad un affaticamento e stress. Via libera quindi a: Vitamina C e A contenute in arance, limoni, kiwi, carote, melone, peperoni rossi. Omega 3 contenuto nei semi di lino, frutta secca e in particolare mandorle e noci, pesce azzurro. Vitamina E dei cereali integrali, frutta secca e olio extravergine d’oliva. Proteine contenute nei legumi, nelle carni magre (pollo, tacchino, coniglio), pesce (anche grasso come il salmone e il tonno), uova. Fermenti lattici di yogurt magri, che modulano la flora intestinale. Questo aiuta a prevenire o combattere anche la malinconia e lo stato di depressione stagionale.

Per rinforzare il sistema immunitario in autunno ci sono degli Ingredienti naturali con proprietà immunostimolanti che sono degli ottimi alleati.
Echinacea: Con il termine Echinacea si identifica un genere di piante erbacee perenni della famiglia delle Asteraceae, originarie del Nord America. Nel XVIII secolo alcune tribù indiane del Nord America la utilizzavano già come rimedio contro le ferite e i morsi di serpente. Attualmente l'utilizzo delle specie Echinacea Purpurea ed Angustifolia è molto diffuso anche in Europa. L'ampia letteratura scientifica ne evidenzia le proprietà nel sostenere le difese immunitarie. L’Echinacea oggi viene consigliata per favorire le naturali difese organiche.

Aloe Vera: L'Aloe Vera, sia in gel sia in succo, permette di potenziare il sistema immunitario ed è un ottimo integratore di vitamine, tra cui le vitamine del gruppo B. In particolare, le Vitamine B6 e B12 contribuiscono alla normale funzione del sistema immunitario. L'Aloe Vera in succo depura l'organismo e stimola la corretta funzionalità epatica.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1602669922-3-toys-in.jpg

Vitamina C: La Vitamina C è certamente il componente più conosciuto per rinforzare il sistema immunitario e combattere febbre e raffreddore. La Vitamina C è un acido che possiede proprietà antiossidanti per l’organismo, ritardando l'invecchiamento dei tessuti. Influisce sul metabolismo energetico delle cellule, contrastando stanchezza e affaticamento e facendo ritrovare energia al fisico più velocemente.

Curcuma: la curcuma è un ottimo rimedio naturale per rinforzare le difese immunitarie e prevenire i malanni di stagione. La curcuma è una pianta che appartiene alla famiglia delle Zingiberaceae di cui si utilizza la radice. Oltre ad essere un potente antiossidante e antinfiammatorio, svolge anche un'azione depurativa, utile per il fegato e la colecisti. Un modo originale di assumerla è preparare il cosiddetto latte d’oro. Una ricetta dalle origini antiche e con lo scopo di potenziare le difese immunitarie.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1602669922-3-toys-in.jpg

Come preparare il latte d'oro?
Preparare il latte d'oro è semplicissimo. Fate bollire circa una tazza di latte (vaccino o vegetale). Aggiungete un cucchiaio di pasta di curcuma e se volete un cucchiaio di mandorle dolci. Lasciate bollire finché non ottenete una bevanda corposa e densa. Versate tutto in una tazza e se volete aggiungete cannella e miele.


© Riproduzione riservata