Benessere Dieta e consigli alimentari

Dieta delle uova: cosa mangiare per perdere peso, il menu della settimana

La dieta delle uova è una dieta che può avere una durata massima di 7-8 giorni proprio per il suo apporto di proteine che appesantirebbero i reni e il fegato.

https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/25-10-2021/dieta-delle-uova-cosa-mangiare-per-perdere-peso-il-menu-della-settimana-500.jpg Dieta delle uova: cosa mangiare per perdere peso, il menu della settimana

La dieta delle uova è una dieta a breve termine che non influenzerà il sistema immunitario, scopri il menu settimanale e cosa mangiare per perdere peso velocemente
La dieta delle uova è una dieta che può avere una durata massima di 7-8 giorni proprio per il suo apporto di proteine che appesantirebbero i reni e il fegato. È una dieta indicata solo per chi deve perdere davvero pochi chili e gode di ottima salute, ma non garantisce risultati duraturi. È un regime alimentare davvero molto restrittivo, iperproteico, povero di grassi e di carboidrati. È una di quelle diete denominate “chetogene, cioè che assicurano la perdita di liquidi e del peso in eccesso perché essendo povera di carboidrati l’organismo è obbligato ad attingere dalle riserve di zucchero presenti nel fegato, per cui è sconsigliata a chi soffre di problemi epatici e/o renali.
Ma in cosa consiste la dieta delle uova?
L’uovo è l’alimento di base, ricco di proteine perciò se ne possono mangiare dalle 4 alle 6 al giorno, per un massimo di 7 giorni. Questa dieta prevede un consumo giornaliero di circa 800 calorie e come regole di base prevede
la dieta delle uova risulta alquanto sbilanciata e quindi non va fatta per lunghi periodi. Vogliamo però, anche sottolineare che un alimento come l'uovo è importantissimo per la nutrizione di qualsiasi individuo, eccone i motivi:
- Accelera il metabolismo perché ricco di amminoacidi che fanno bruciare le kcal
- E' ricco di vitamine, in particolare Vitamina D
- Le proteine dell'uovo aiutano a perdere peso facilmente.
- L'uovo è una fonte essenziale di energia per chi fa sport.
- Ha basso contenuto calorico
- Non contiene zuccheri e per questo sono un alimento perfetto per ogni momento della giornata
Se stai facendo una dieta, come regola generale, è sempre bene abbinare al nuovo regime alimentare anche una leggera attività fisica quotidiana. Inoltre, sarà fondamentale bere almeno 2 litri di acqua al giorno per mantenere idratato tutto l'organismo.

Vediamo un esempio di menù settimanale della dieta delle uova per perdere peso
LUNEDI’- Colazione: 2 uova sode, un’arancia e un caffè o tè non zuccherato
Pranzo: 2 uova sode con insalata mista senza olio ma con aceto di mele. Si può prendere il caffè o il tè sempre non zuccherato o in alternativa una frutta poco zuccherina
Cena: 2 uova sode, un’insalata di pomodoro senza olio con aceto di sidro di mele.
MARTEDI’ - Colazione: 2 uova sode, un’arancia e un caffè o tè non zuccherato
Pranzo: Una bistecca alla griglia con insalata da completare a proprio piacimento (lattuga, pomodoro, sedano, cetriolo, olio e aceto).
Cena: 2 uova sode, 1 arancia (variante alternativa: carne ai ferri o alla griglia, insalata)
MERCOLEDI’ - Colazione: 2 uova sode, un’arancia e un caffè o tè non zuccherato
Pranzo: 2 costolette di agnello/petto di pollo alla griglia, insalata di cetrioli o sedano con aceto di mele (variante alternativa: 2 uova sode, insalata mista)
Cena: 2 uova sode, spinaci e pomodori, olio e aceto di mele.
GIOVEDI’ - Colazione: 2 uova sode, un’arancia e un caffè o tè non zuccherato
Pranzo: 2 uova sode, cavolfiore lesso senza olio, formaggio fresco e 1 fetta di pane
Cena: 2 uova sode, insalata di spinaci e pomodori con olio e aceto di mele
VENERDI’ - Colazione: 2 uova sode, un’arancia e un caffè o tè non zuccherato
Pranzo: pesce lesso o grigliato senza olio da condire anche con limone, 1 fetta di pane (la variante alternativa: 2 uova in camicia, 2 pomodori)
Cena: 2 uova sode, insalata di spinaci e pomodori senza olio (la variante alternativa: pesce fresco o in scatola, insalata mista)
SABATO - Colazione: 2 uova sode, un’arancia e un caffè o tè non zuccherato
Pranzo: bistecca ai ferri/petto di pollo, insalata di pomodori senza olio, 1 arancia, in alternativa si può mangiare frutta fino a quando non si è sazi.
Cena: macedonia di frutta di stagione quanta se ne vuole, sempre fino a saziarsi.
DOMENICA - Colazione: 2 uova sode, un’arancia e un caffè o tè non zuccherato
Pranzo: pollo arrosto senza pelle, carote (la variante alternativa: 2 uova in camicia o sode, spinaci in padella)
Cena: pollo arrosto senza pelle, insalata di pomodori senza olio, 1 arancia (variante alternativa: carne arrosto, insalata)

Quali sono le controindicazioni nella dieta delle uova?
La dieta delle uova non è un regime alimentare bilanciato, ed il motivo principale sta nel fatto che è una dieta ipocalorica, che non prevede la minima assunzione di carboidrati o grassi. Per questo, prima di cominciarla è bene richiedere il consenso del proprio medico nutrizionista o dietologo che si occuperanno di monitorare la situazione, per evitare problemi dovuti a carenze alimentari.
La dieta delle uova non è adatta se: soffri di problemi al fegato o alla cistifellea perché l'alto contenuto di lipidi potrebbe creare creare dei calcoli;
sei dibaetico, in quanto aumenta il rischio di infarti e ictus soprattutto quando il numero delle uova supera le 9 a settimana;
hai un'iperlipidemia grave.
 


© Riproduzione riservata