Benessere Depurarsi

Dieta detox, la dieta delle star

Cos'è la dieta disintossicante o dieta detox? Aspetti, principi e metodi della dieta disintossicante. Controversie, rischi e potenziali applicazioni.

Dieta disintossicante, la dieta delle star

Si tratta di una dieta disintossicante e drenante che è diventata famosa proprio perché viene seguita da diverse star del panorama cinematografico e musicale internazionale che godono di grande seguito presso il grande pubblico, basti pensare a Demi Moore o a Gwyneth Paltrow, la cantante Beyoncé e l'attrice Gigi Hadi e altre ancora. Parliamo della dieta disintossicante nota anche come dieta detox.
In effetti si tratta di una dieta depurativa che promette molto: gambe e glutei più in forma e più magri, pelle e capelli di un colorito più sano e splendente. Fondamentalmente gli effetti di questa dieta drenante si realizzerebbero senza sottoporci a chissà quali grandi rinunce alimentare grazie all'accelerazione del metabolismo.

Dieta detox delle star: come funziona
La dieta consiste nel depurare l'organismo dalle tossine. Si tratta quindi di una dieta depurativa. Per raggiungere questo risultato si prevede l'eliminazione delle proteine di origine animale per circa due settimane che vengono sostituite da proteine vegetali. Si può dire quindi che questa dieta abbia una base vegana. Non va seguita per più di due settimane e in ogni caso è sempre bene farsi seguire da un nutrizionista.

Ma in cosa consiste nello specifico questa dieta detox?
L'effetto depurativo e drenante lo si raggiunge eliminando le scorie e le tossine con l'alimentazione adatta, e pertanto non possono mancare legumi, cereali, frutta e verdura che ci danno un buon apporto di fibre. Ne servono almeno 30 grammi al giorno. Sempre gli ortaggi, la frutta e i legumi sono molto importanti perché ci assicurano una giusta quota di elementi nutrizionali ovvero vitamina C, tocoferolo (vitamina E) e carotenoidi, tutti elementi che hanno importanti effetti antiossidanti. Le sostanze antiossidanti contrastano i radicali liberi, in particolare prevengono l'invecchiamento cellulare e sono utili anche per stimolare il sistema immunitario. Carni, salumi, insaccati, latticini come detto sono invece da bandire o comunque da limitare fortemente, mentre vanno ridotti il consumo di alimenti a base di zuccheri semplici e di grassi. Inoltre per curare l'idratazione è importante bere almeno un litro e mezzo al giorno di acqua anche sotto forma di tisane disintossicanti ad esempio a base di aloe, tarassaco, bardana, cardo mariano e carciofo.

Esempio di dieta detox
Colazione: yogurt magro accompagnato da cereali, e da frutta a scelta
Spuntino di metà mattina: spremuta d'arancia o del tè verde con del miele
Pranzo: riso o minestrone oppure due uova sode, oppure verdure crude ad esempio pomodori, radicchio, carote, insalata belga, finocchi
Merenda: una tisana disintossicante con un piccolo cucchiaino di miele
Cena: pesce al forno o carne magra alla piastra o del formaggio magro oppure delle verdure al vapore ad esempio carote, broccoli, zucchine, bietole, asparagi, frutta a scelta.
Prima di andare a dormire: una tazza di camomilla o una tisana rilassante. Non dimenticate di bere almeno un litro e mezzo di acqua e non consumate più di 3 cucchiai di olio extra-vergine d’oliva in tutta la giornata. Ovviamente nel percorso dietetico, come d'altronde fanno anche le star che provano la dieta disintossicante, fatevi seguire da un nutrizionista in quanto si tratta di una dieta che non assicura un adeguato introito calorico e soprattutto se conducete una vita attiva piena di impegni quotidiani, il discorso legato alle calorie è un aspetto che non va trascurato. D'altronde se abbiamo un approccio più soft e accompagniamo la dieta con l'attività fisica conseguiremo risultati più duraturi.


© Riproduzione riservata