Benessere La dieta per un abbronzatura perfetta

Dieta per abbronzatura perfetta: i cibi da portare in tavola

Il segreto per una tintarella perfetta è scegliere i cibi giusti che stimolano la produzione di melanina

https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/23-06-2022/dieta-per-un-abbronzatura-perfetta-i-cibi-da-portare-in-tavola-500.jpg Dieta per un abbronzatura perfetta: i cibi da portare in tavola

L’abbronzatura passa per la tavola sarebbe il caso di dire, scopriamo quali sono i cibi da portare a taviola per sfoggiare un abbronzatura perfetta
Tutti al sole per regalare alla pelle una bella abbronzatura, ma il segreto per una tintarella perfetta è scegliere i cibi giusti che stimolano la produzione di melanina
Abbronzarsi mangiando si può: ecco tutti i cibi che aiutano l'attivazione della melanina e fanno abbronzare di più.
Una pelle abbronzata in sicurezza è frutto non solo di una sapiente protezione esterna, con creme con fattore specifico ad hoc, ma anche di una preparazione che parte dall’interno, dall’alimentazione e dall’idratazione, tanto che si potrebbe quasi parlare di una dieta per l’abbronzatura. Ci sono infatti alcuni alimenti che, grazie a particolari micronutrienti, sono in grado di favorire il colorito dato dall’esposizione al sole.

Dieta per l'abbronzatura: i migliori alimenti per la pelle sotto il sole
Esistono moltissimi alimenti in grado di favorire e persino accelerare il processo di abbronzatura grazie alle loro proprietà nutrizionali.
Frutta abbronzante: i frutti che favoriscono l’abbronzatura
L’alimentazione dunque gioca un ruolo chiave nella conquista della tintarella, come anche nel combattere la cellulite, soprattutto se si fa ricorso a quelli che vengono definiti veri e propri cibi abbronzanti. Di che si tratta? Di frutta e verdura dall’alto contenuto di betacarotene e altri nutrienti essenziali che, se mangiati con regolarità, aiutano a fare scorta di vitamina A e altre vitamine importantissime per mantenere la pelle sana, aiutandola ad abbronzarsi meglio.
Ci sono ad esempio i pomodori, specialmente quelli maturi, che sono ricchi di licopene, la sostanza che conferisce il caratteristico colore rosso e che appartiene al gruppo dei carotenoidi.
I pomodori presentano inoltre una buona quantità di vitamina A, che regola la permeabilità della pelle, aiutandola a svolgere meglio la funzione di filtro rispetto alle sostanze nocive. Inoltre questa vitamina ha una ottima capacità antiossidante, in grado di proteggerci dai radicali liberi.

Dieta per un abbronzatura perfetta: gli ortaggi sui quali puntare
Tra le verdure, i cibi abbronzanti per eccellenza sono le carote, ricchissime di vitamina A, ma anche pomodori e radicchio, i peperoni – ricchi anche di vitamina C – i cetrioli e i finocchi, utilizzati anche nella preparazione di tisane drenanti e disintossicanti. Betacarotene e abbronzatura dunque vanno a braccetto, ma in generale i cibi abbronzanti non sono solo quelli di colore arancio, bensì anche tutti quelli che hanno colorazioni molto intense, dal rosso al viola, e che contengono elevate quantità di antocianine, utili per contrastare la formazione di radicali liberi. L’esposizione solare infatti favorisce la formazione di radicali liberi che, a loro volta, favoriscono l’invecchiamento della pelle: scegliere cibi abbronzanti dunque non serve solo per conquistare un colorito invidiabile o per mantenerlo nel tempo, ma anche per prendersi cura della pelle e mantenerla sana anche durante l’esposizione ai raggi solari. Dunque via libera anche agli ortaggi colorati, meglio se provenienti da agricoltura biologica, come melanzane e pomodori, cibi abbronzanti meno conosciuti, ma altrettanto indispensabili.

Qual è la dieta abbronzante per eccellenza?
Tutta quella che contiene buone quantità di frutta e verdura di colore giallo-arancio, colorazione dovuta proprio all’alto quantitativo di betacarotene presente. In particolare, tra la frutta abbronzante i maggiori ͞portatori͟ di betacarotene sono indubbiamente le albicocche, ma anche il melone giallo, le pesche e tutti i frutti di colore rosso o blu come fragole, anguria, ciliegie e frutti di bosco.
Anche l’uva, con il suo alto potere idratante, può contribuire a mantenere la pelle elastica ed idratata, perfetta per conquistare una abbronzatura uniforme e durevole. Le ciliegie poi, svolgono una fondamentale funzione protettiva nei confronti della pelle perché favoriscono il microcircolo e sono dunque essenziali quando si passano molte ore al sole.
Acqua. Può sembrare banale, ma troppo spesso ci dimentichiamo che l’acqua è un elemento essenziale per il nostro organismo e lo è anche quando si parla di alimentazione che prepara all’abbronzatura. Ogni giorno dobbiamo assumere dagli otto ai dieci bicchieri di acqua per far si che la pelle conservi la giusta idratazione e una buona elasticità anche quando ci esponiamo al sole.
 


© Riproduzione riservata